X


Un posto al sole, l’attore di Raffaele confessa: “E’ una sofferenza”

Scritto da , il 3 Giugno, 2020 , in Soap
Foto Un posto al sole Raffaele

Patrizio Rispo: “E’ una sofferenza aver perso Un posto al sole”

Il set di Un posto al sole, la soap più longeva di Rai3, è fermo dagli inizi di marzo a causa dell’emergenza Coronavirus e non si sa quando riaprirà. Alcuni protagonisti di Un posto al sole hanno raccontato al settimanale Gente come hanno vissuto la quarantena e cosa stanno facendo nella fase 2. Uno di questi è Patrizio Rispo che interpreta il portiere di Palazzo Palladini, Raffaele Giordano, sin dalla prima puntata della soap. L’attore dice:

“E’ una sofferenza aver perso Un posto al sole, speriamo di ripartire presto. Vivevo più con quella famiglia che con la mia: sono persone meravigliose e durante le riprese giocavo e mi divertivo come un bambino”.

Un posto al sole, l’attore di Raffaele: “Mi piace tantissimo occuparmi della casa”

Patrizio Rispo, Raffaele di Un posto al sole, ha trascorso la quarantena nella sua casa di Napoli con la moglie Maria Francesca Villani e i figli Giordano e Tommaso. L’attore di Raffaele confessa: “La prima cosa che ho fatto alla fine della quarantena, il 4 maggio, è stato rimanere qui a casa. Ho scoperto che mi piace tantissimo occuparmene anche se è faticoso”.

Anticipazioni Un posto al sole: Patrizio Rispo racconta la sua quarantena

L’attore di Raffaele di Un posto al sole, oltre ad occuparsi della casa, durante la quarantena ha letto molto ed è contento perché anche il figlio Giordano si è appassionato alla lettura. Intanto un altro protagonista di Un posto al sole, Luca Capuano, ha fatto una confessione.