X


Flavio Insinna torna in prima serata: novità a Una voce per Padre Pio

Scritto da , il 7 Luglio, 2020 , in Musica
foto di Insinna a L'Eredità del 28 giugno 2020

Una voce per Padre Pio: Flavio Insinna torna in prima serata ma con una novità

In questo ultimo periodo, purtroppo, soprattutto a causa delle conseguenze legate all’epidemia di coronavirus, c’è stato particolarmente bisogno di darsi una mano l’un l’altro, attraverso la beneficenza. Flavio Insinna, su questo fronte, non s’è mai tirato indietro. Con L’Eredità, fino alla termine della stagione, ha giocato con i campioni delle scorse edizioni per devolvere l’eventuale vincita a diverse Onluns e, sabato 11 luglio alle ore 21.00 su Rai Uno, tornerà a condurre per la seconda volta Una voce per Padre Pio, lo show che racconta storie di devozione legate al Santo di Pietralcina. Il conduttore, che sarà affiancato da Nino Frassica e Nathalie Guetta, andrà in onda però, a causa delle nuove norme di sicurezza, non dal paese del Beneventano ma da uno studio televisivo di Roma. Questo, come ci ricorda il settimanale Telepiù, costituisce una novità assoluta per il programma.

Flavio Insinna fa una confessione: “Sono diventato devoto di Padre Pio”

E Flavio Insinna non sta più nella pelle per l’idea di condurre, una seconda volta, Una voce per Padre Pio. Non soltanto perché ha di nuovo l’opportunità di partecipare a una bellissima opera di beneficenza, ma anche perché, come ha raccontato al settimanale Telepiù, questa esperienza di conduzione lo ha particolarmente avvicinato alla figura del Santo:

Sono diventato un devoto di Padre Pio.

Flavio Insinna, tra l’altro, nel 2000 è stato tra gli interpreti della fiction Padre Pio, nei panni di Padre Paolino, affiancando il protagonista Sergio Castellitto.

Una voce per Padre Pio: gli ospiti della serata

Di recente Flavio Insinna aveva fatto una confessione straziante. Adesso, invece, il conduttore è molto contento di poter tornare in prima serata su Rai Uno con Una voce per Padre Pio. Saranno suoi ospiti, tra gli altri: Arisa, Alessio Boni, Red Canzian, Tosca D’Aquino, Gabriele Cirilli, Fausto Leali, Rocio Munoz Morales, Francesco Pannofino, Romina Power, Ron, Andrea Sannino, Lunetta Savino e Alberto Urso.