X


Il giovane Montalbano, attore Catarella: “Ho fatto un volo spaventoso”

Scritto da , il 19 Luglio, 2020 , in Serie & Film Tv
foto Catarella ne Il giovane Montalbano

Il Giovane Montalbano, Fabrizio Pizzuto (Catarella) fa una confessione: “Ho fatto un volo spaventoso”

Da buon cabarettista che si rispetti, l’attore che interpreta il centralinista del commissariato di Vigata nella fiction Il Giovane Montalbano, Fabrizio Pizzuto, che da anni recita in degli spettacoli comici con il quartetto Tre e un quarto, ha portato sul set della fiction nella quare interpreta Agatino Catarella, una ‘simpatica scena improvvisata’. L’attore de Il Giovane Montalbano, mentre stava per andare incontro a Montalbano (interpretato da Michele Riondino), così come da copione, si è ritrovato a terra: “Caddi facendo un volo spaventoso” lo ha raccontato ai microfoni di Tele Più. L’attore ha spiegato che, fortunatamente, non ha riportato grossi danni e che nonostante lo spavento della troupe, sono andati avanti.

Il Giovane Montalbano, l’agente Catarella (Fabrizio Pizzuto) è un insegnante: “Avevo preparato le maschere”

Fabrizio Pizzuto, l’attore che interpreta Agatino Catarella ne Il Giovane Montalbano, ha svelato di essere caduto una volta sul set facendo spaventare l’intera troupe ma di essersi rialzato senza alcun problema ne grossi danni. Questo perché è una persona molto atletica e ciò si evince anche dal lavoro che svolge: insegnante di scienze motorie in una scuola media. Catarella de Il Giovane Montalbano è un uomo che si divide a metà, di giorno è a scuola con i suoi ragazzi, di sera cabarettista a teatro. C’è da dire che l’attore riesce a fondere molto bene le due cose e a proposito della gita d’istruzione con la sua scolaresca ha rivelato un retroscena che conferma la sua vena comica:

“Avevo preparato le maschere da supereroi per indossarle di sera in albergo e controllare i movimenti dei ragazzi”

Il Giovane Montalbano, Fabrizio Pizzuto (Catarella) sulla differenza con Angelo Russo: “La prima di natura estetica”

Parlando del romanzo di Andrea Camilleri, Montalbano, è inevitabile un confronto tra gli attori delle due fiction ambientate in due annate differenti: Il giovane Montalbano e Il commissario Montalbano stessa. Agatino Catarella da giovane è interpretato, appunto, da Fabrizio Pizzuto, ma da grande lo interpreta l’attore Angelo Russo. Quali sono le differenze sostanziali tra i due? A rivelarlo è il comico Pizzuto che, in modo molto ironico, ha detto: “La prima è di natura estetica. Lui ha più capelli di me mentre io ho più centimetri di altezza”