X


Romina Power, confessione su Al Bano: “Se non ci fossimo innamorati…”

Scritto da , il 26 Luglio, 2020 , in Musica
foto Romina Power 11 luglio

Romina Power e la confessione su Al Bano: “Se non ci fossimo innamorati, non avremmo cantato insieme”

Giornata speciale quella di oggi, domenica 26 luglio 2020, per Al Bano e Romina, poiché cade il cinquantesimo anniversario del loro matrimonio. Proprio così. I due artisti si sono infatti sposati a Cellino San Marco il 26 luglio 1970. E approfittando della ricorrenza, Romina Power ha rilasciato una lunga intervista al Corriere della Sera, ripercorrendo questi cinquant’anni tra gioie e dolori, vita privata e professionale, parlando ovviamente non solo di lei, ma anche dell’ex marito Al Bano Carrisi.

Probabilmente se non ci fossimo innamorati, non avremmo scritto brani e cantato insieme. Non avevamo programmato nulla…

ha dichiarato.

Al Bano e Romina, 50 anni dopo il loro matrimonio lei ammette: “Mi dava fastidio non essere chiamata Power”

Sempre parlando della sua lunga carriera accanto ad Al Bano, Romina Power nell’intervista in questione ha ammesso inoltre: “Mi ha sempre dato fastidio che la gente rimuovesse il mio cognome”.

Quando un conduttore annunciava “Al Bano e Romina”, io aggiungevo sempre “Power”

ha spiegato subito dopo, rivelando anche: “Al Bano mi ha insegnato a stare sul palco e affrontare il pubblico. Da ragazza ero molto timida e insicura! Ho assorbito e fatto mia la sua disinvoltura”.
Immancabile, nel corso dell’intervista, un pensiero per l’ex suocera Jolanda, la mamma di Al Bano, morta lo scorso anno. “Rivederla dopo tanti anni è stato commovente” ha confessato su di lei.

Romina Power ricorda la sorella Taryn, morta un mese fa: “Ha lasciato un vuoto enorme”

Per concludere, tra una domanda e l’altra, Romina Power ha parlato anche della sorella Taryn (sulla quale di recente ha pubblicato un video), scomparsa per una brutta malattia il mese scorso. “Ha lasciato nella mia vita un vuoto enorme. E’ stata la sorella migliore che potessi avere” ha dichiarato, ricordandola.