X


Grey’s Anatomy 17, Vernoff anticipa: “Non ci sarà solo morte e distruzione”

Scritto da , il 5 Agosto, 2020 , in Grey's Anatomy
Foto Meredith Grey e Miranda Bailey

Anticipazioni Grey’s Anatomy 17, Krista Vernoff confessa: “Ci troveremo in una terra di mezzo”

Come ormai risaputo, Grey’s Anatomy 17 baserà la sua trama sulla pandemia da coronavirus. Ad annunciarlo è stata proprio la showrunner della serie nel corso di un’intervista rilasciata a TvLine. Da quel momento, il web è stato invaso da migliaia di teorie riguardanti il destino dei protagonisti. A far parzialmente luce su come verranno sviluppate le prossime storyline, è intervenuta proprio l’erede di Shonda Rhimes. Ospite del programma radiofonico THR’s TV’s Top 5, Krista Vernoff ha infatti anticipato che il delicatissimo tema dell’emergenza sanitaria verrà trattato con il giusto riguardo. Alternando episodi più “leggeri” ad altri molto più “intensi”, Grey’s Anatomy 17 non porterà in scena solo storie drammatiche. Queste le parole della donna a tal proposito:

Nei primi episodi della prossima stagione non ci sarà solo morte, distruzione e disperazione. In qualche modo ci troveremo in una sorta di “terra di mezzo” e ciò che vedremo dipenderà dall’episodio specifico.

Krista Vernoff fa una rivelazione su Grey’s Anatomy 17: “C’è molto da raccontare”

L’intento degli sceneggiatori, che nella giornata di ieri si sono riuniti per dare il benvenuto ai nuovi membri del cast fisso, sarebbe dunque quello di proporre ai telespettatori storie cariche di speranza ed altruismo. Come sottolineato da Krista Vernoff, infatti, in Grey’s Anatomy 17 ci sarà spazio per il racconto delle coraggiose gesta dei primi soccorritori. Una trama che verrà sviluppata a partire dalle testimonianze di veri medici ed infermieri. La sceneggiatrice, ponendo l’accento sullo straordinario lavoro svolto dal personale sanitario, ha infatti rivelato che Meredith Grey e il suo team affronteranno la difficile situazione che ha colpito gli ospedali in questo momento così particolare. La paura generata dalla pandemia avrebbe infatti spinto buona parte della popolazione a rinunciare all’intervento dei medici. Una tendenza assolutamente da invertire e che Grey’s Anatomy 17 mostrerà con tutta chiarezza:

C’è molto da raccontare riguardo l’aumento del tasso di mortalità in questo Paese. Questo perché le persone dimostrano di avere ancora molta paura di recarsi dal medico e di entrare in un ospedale.

Grey’s Anatomy 17: il rilascio della nuova stagione slitterà a fine ottobre?

Se le idee degli sceneggiatori riguardo la trama di Grey’s Anatomy 17 sembrano essere molto chiare, vige ancora il più totale riserbo sulla data del debutto della nuova stagione. Come confermato dallo staff di Kevin McKidd, infatti, il cast non è ancora tornato sul set. Un particolare, quest’ultimo, che potrebbe far slittare la season premiere di qualche settimana.

In attesa di ulteriori informazioni non rimane dunque che attendere nuovi comunicati da parte della rete. Nel frattempo, vi ricordiamo che proprio nella giornata di ieri Kim Raver ha anticipato il futuro di Teddy Altman nella diciassettesima stagione di Grey’s Anatomy.