X


Io e Te, Pierluigi Diaco non si accorge di essere in onda: “Chiedo scusa”

Scritto da , il 18 Agosto, 2020 , in Programmi Tv
Foto Pierluigi Diaco polemico Io e Te

Pierluigi Diaco non si accorge di essere in onda: “Perché non mi avvertite?”

Il tanto decantato ‘bello della diretta’ da conduttori di primo pelo fino a quelli più navigati fa veramente sorridere. Oggi, dopo il consueto appuntamento con il Tg1 delle 13.30, c’è stata la consueta anteprima di Io e Te dove Pierluigi Diaco, insieme a Katia Ricciarelli e Santino Fiorillo, dove annunciano ciò che i telespettatori vedranno nel corso della puntata. Peccato che oggi Pierluigi Diaco non si è accorto di essere in onda: “Ma siamo in onda sì o no? Perché non mi avvertite? Vi chiedo scusa”. Si è anche sentito un leggero fuori onda, e per questo il conduttore ha chiesto scusa.

Io e Te, Pierluigi Diaco annuncia i prossimi ospiti: “Avremo Enrica Bonaccorti e Filippo Bisciglia”

Non si è accorto di essere in onda, Pierluigi Diaco, e per questo ha anche chiesto scusa ai telespettatori, dato che hanno anche avuto modo di sentire un lieve fuori onda a Io e Te. Ma d’altronde è il bello della diretta, no? Diaco ha poi annunciato gli ospiti di quest’oggi, ovvero Carla Fracci e suo marito, oltre alle consuete rubriche dedicate ai divi e alle dive del passato e quella dedicata al mondo della lirica. Giovedì e venerdì Pierluigi Diaco partirà in ritardo, ma non mancheranno gli ospiti di spicco: giovedì ci sarà Enrica Bonaccorti mentre venerdì avrà la possibilità di intervistare Filippo Bisciglia, che imita Franco Califano alla perfezione.

Pierluigi Diaco apre Io e Te con l’addetta alle pulizie: “Io voglio ringraziarla”

La puntata di Io e Te di oggi 18 agosto 2020 si è aperta con Pierluigi Diaco accanto a una signora addetta alle pulizie alla quale ha voluto fare omaggio con un ringraziamento sincero: “Voglio ringraziarla, perché fate un lavoro faticoso e difficile, e nessuno vi ringrazia mai”. Ha anche voluto scherzare con lei: “Siamo abbastanza puliti? Negli studi televisivi trova cose surreali”.