X


Italia Sì torna in onda, Manuel Bortuzzo confessa: “Esperienza strana”

Scritto da , il 29 Agosto, 2020 , in Interviste
foto Manuel Bortuzzo Italia Sì

Manuel Bortuzzo sull’esperienza da saggio a Italia Sì: “E’ stata molto strana”

Manuel Bortuzzo, 21 anni, ragazzo timido ed introverso, ha trovato il coraggio di mostrarsi sul piccolo schermo quest’inverno prendendo parte alla trasmissione condotta da Marco Liorni, Italia Sì. Con lui altri 3 saggi: Elena Santarelli, Rita Dalla Chiesa e Mauro Coruzzi. Mai avrebbe immaginato di partecipare ad un programma televisivo Manuel Bortuzzo che si definisce ‘uno che nuotava e teneva la testa sott’acqua’. “Dopo l’esperienza in Rai mi seguono anche tante signore” ha confessato divertito il 21enne che si è confessato tramite un’intervista rilasciata a Vanity Fair: “L’esperienza in tv è stata molto strana, io sono timido“. Timido, si, ma anche molto grintoso. Lui che nella vita ha avuto tante prime volte, tra le quali, appunto, la partecipazione alla trasmissione condotta da Marco Liorni.

Italia Sì, Manuel Bortuzzo fa una confessione: “Dopo l’esperienza in Rai mi seguono tante signore”

Manuel Bortuzzo è stato uno dei saggi della trasmissione Italia Sì condotta da Marco Liorni. La giovane promessa del nuoto italiano, che di recente si è confessato a Io e te, nell’ultimo anno ha fatto tantissime cose che mai avrebbe immaginato di fare e che gli hanno cambiato la vita. Oggi Manuel Bortuzzo è seguito su Instagram da 156 mila persone, alcune delle quali non proprio sue coetanee e che lo hanno seguito ad Italia Sì:

“Ci sono tanti ragazzi che mi seguono e persone che si trovano a una difficoltà della propria vita e hanno bisogno di sentirsi compresi, incoraggiati. Ma dopo l’esperienza in Rai mi seguono anche tante signore”

Manuel Bortuzzo a Italia Sì. Il commento dopo l’esperienza: “Non ero abituato a parlare in pubblico”

L’esperienza in Rai per Manuel Bortuzzo è stata strana. “Io prima nuotavo e basta, tenevo la testa sott’acqua, non ero abituato a parlare in pubblico. Però si è creato un bel gruppo, sono stato bene” ha dichiarato il giovane a proposito di Italia Sì e dei suoi compagni d’avventura: Marco Liorni, Elena Santarelli, Rita Dalla Chiesa e Mauro Coruzzi. Altra esperienza strana per Manuel Bortuzzo è recitare in un film che prende spunto dalla sua storia sul quale sta lavorando Raoul Bova: “Anche questa un’esperienza inedita ma mi è piaciuto