X


Diletta Leotta dopo l’addio a Daniele Scardina ammette: “Non esiste…”

Scritto da , il 15 Settembre, 2020 , in Gossip
foto Diletta Leotta Daniele Scardina

Diletta Leotta rompe il silenzio dopo la rottura con Daniele Scardina: “L’uomo perfetto non esiste”

Il 19 settembre ripartirà il campionato di calcio e Diletta Leotta tornerà al lavoro su Dazn. Nella stessa data Milly Carlucci tornerà su Rai1 con Ballando con le stelle che quest’anno avrà tra i concorrenti Daniele Scardina, ex della Leotta. Per uno strano scherzo del destino sabato prossimo sarà perciò una data importante sia per il pugile che per la conduttrice sportiva. Il 22 settembre uscirà anche il primo libro di Diletta Leotta, Scegli di sorridere, in cui la giornalista parla del suo passato e di due dei suoi amori. Nel libro Diletta Leotta non fa nomi ma, sulle pagine di Tv Sorrisi e Canzoni ha ammesso che si tratta dell’imprenditore Matteo Mammì e di Daniele Scardina. Diletta Leotta sull’amore ha ammesso:

“Da piccola sognavo il colpo di fulmine come tutte le bambine. Avevo poca fantasia: l’uomo perfetto non esiste”.

Daniele Scardina e Diletta Leotta dopo la rottura: lei svela in che rapporti sono rimasti

La scorsa primavera ha visto la fine della storia d’amore tra Diletta Leotta e Daniele Scardina, che dovrebbe esser protagonista a Ballando dalla prima puntata. La conduttrice di Dazn ha ammesso sul suo ex e su Matteo Mammì:

“Sono storia chiuse, ma sono rimasta in buoni rapporti con entrambi”.

Di recente Diletta Leotta è finita al centro del gossip anche per via di alcuni apprezzamenti di Ignazio Moser.

Diletta Leotta racconta un retroscena del suo passato: “Quanto piansi”

Diletta Leotta ha ricordato anche l’inizio della sua carriera, raccontando di quando una collega è stata poco carina con lei, suggerendole di sbottonare la camicetta per mostrarsi di più. “Quanto piansi” ha ammesso la conduttrice, che poi però ha ricordato di aver trovato molta solidarietà femminile. In particolare Antonella Clerici, ai tempi di Sanremo, era stata molto gentile con lei, insegnandole a leggere il gobbo con naturalezza. Un gesto che Diletta Leotta ha ammesso che non dimenticherà mai.