X


Eleonora Daniele, la confessione di Ivan Cottini: “Lei è stata la prima…”

Scritto da , il 13 Settembre, 2020 , in Personaggi Tv
foto Eleonora Daniele con Ivan Cottini

Storie Italiane, Ivan Cottini ringrazia Eleonora Daniele per le ospitate: “Mi ha dato l’opportunità di ballare in Rai”

Ha rilasciato una lunga intervista pubblicata sulle pagine della rivista Ora Ivan Cottini, il modello malato di SLA, spesse volte ospite nel salotto di Eleonora Daniele a Storie Italiane, nei mesi scorsi protagonista anche di un’apparizione sul palco dell’Ariston all’interno del Festival di Sanremo di Amadeus. E nell’intervista in questione ha parlato, tra le altre cose, proprio di Eleonora Daniele e Storie Italiane, dichiarando:

Eleonora e la famiglia di Storie Italiane sono stati i primi a darmi l’opportunità di ballare in Rai con tanti passaggi all’interno del programma.

Eleonora Daniele Storie Italiane, la confessione di Ivan Cottini: “E’ una donna che amo”

Sempre parlando di Eleonora Daniele (tornata in onda con Storie Italiane lunedì scorso), Ivan Cottini nell’intervista in questione ha dichiarato inoltre:

Spero di poter proseguire il mio percorso televisivo dalla donna che amo. Eleonora per prima ha creduto in me e nella forza del mio messaggio.

“Mi auguro poi di pubblicare il mio romanzo” ha aggiunto subito dopo.

Storie Italiane Eleonora Daniele, Ivan Cottini confessa: “Sogno di tornare a Sanremo”

Infine, dopo aver parlato di Storie Italiane ed Eleonora Daniele, Ivan Cottini ha confessato qual è un altro dei suoi sogni per il futuro, ossia tornare a calcare il palco dell’Ariston di Sanremo: “Spero di poter essere di nuovo lì, in futuro, per godermi quel palco con una nuova serenità”. Immancabile, in conclusione, anche un commento sull’appello fatto tempo fa a Maria De Filippi per partecipare come tronista a Uomini e Donne.

Tutto è nato da una mia battuta sul fatto di essere single […] partecipare a Uomini e Donne sarebbe un bellissimo esperimento sociale perchè si porterebbe in tv qualcosa di diverso dalla solita bellezza che questo mondo consumistico ci impone ogni giorno

ha dichiarato a tal proposito.