X


Enrico Brignano su Un’ora sola vi vorrei: “Rivoluziono il varietà”

Scritto da , il 20 Settembre, 2020 , in Programmi Tv
Foto Enrico Brignano Un'ora Sola Vi Vorrei

Un’ora sola vi vorrei su Rai2, Enrico Brignano: “Rivoluziono i tempi del varietà in televisione”

Aveva dato qualche anticipazione sul suo nuovo show televisivo durante la seconda serata dei Seat Music Awards, Enrico Brignano, che adesso svela qualcosa in più. Brignano torna in televisione, con un programma tutto suo, con lo scopo di regalare ai telespettatori un po’ di leggerezza. Cinque prime serate, per Un’ora sola vi vorrei dal 22 settembre su Rai2, più una sesta serata che raccoglie il meglio delle precedenti cinque. Non avrà nulla a che vedere con altri show divertenti Un’ora sola vi vorrei, che si appresta a cambiare le regole tempistiche del varietà. Stando infatti alle dichiarazioni riportate da TelePiù, Enrico Brignano su Un’ora sola vi vorrei spiega:

Con questo spettacolo rivoluziono i tempi del varietà in televisione.

Enrico Brignano, le anticipazioni su Un’ora sola vi vorrei: “Lo studio sarà un’arena a più livelli”

Quando parla di rivoluzione del varietà, Enrico Brignano fa sul serio. Infatti il suo nuovo show televisivo, dal titolo Un’ora sola vi vorrei, durerà un’ora esatta, non un minuto di più. In studio sarà presente un grande orologio, pronto a scandire quei 60 minuti all’insegna dell’ironia. Ma le novità rivoluzionarie non finiscono qui. Anche la disposizione dello studio sarà diversa, a causa delle disposizioni anti Covid. A spiegare dunque quest’altra novità di Un’ora sola vi vorrei è Enrico Brignano:

Lo studio sarà un’arena a più livelli. Ammetteremo nel rispetto delle regole un numero limitato di telespettatori, 95.

Enrico Brignano su Rai2, il pubblico a Un’ora sola vi vorrei: “Daranno calore”

Dunque il modo innovativo in cui sarà strutturato lo studio televisivo mira a poter raccogliere il pubblico. Uno spettacolo comico senza la presenza di spettatori sarebbe stato difficile da portare avanti. Per questo si sente molto fortunato, Enrico Brignano, di poter avere delle presenze reali al suo varietà, seppur in numero limitato. Il pubblico avrà un ruolo fondamentale a Un’ora sola vi vorrei, che Brignano ha definito un ritorno all’abc del varietà televisivo. Infatti Enrico ha detto:

Gli spettatori daranno calore. Misureranno la nostra capacità di creare empatia. Penso alla freddezza dei programmi a porte chiuse e dico: “Enrico questo è un colpo di fortuna”.