X


Enrico Brignano, nuovo programma su Rai2: “Sarà una vera rivoluzione”

Scritto da , il 9 Settembre, 2020 , in Interviste
Foto Enrico Brignano Un'ora Sola Vi Vorrei

Enrico Brignano su Rai2 con Un’ora sola vi vorrei: “Un ritorno all’abc del varietà televisivo”

Uno dei settori maggiormente colpiti dalla pandemia, e che ancora adesso ne paga le conseguenze, è quello degli artisti. Dopo un’estate anomala, con concerti e spettacoli stoppati, adesso si spera in una vera ripartenza. Ha già lanciato questo messaggio dal palco dei Seat Music Awards Enrico Brignano, pochi giorni fa, e adesso lo fa attraverso un’intervista al Corriere della Sera. Torna in televisione Enrico Brignano con Un’ora sola vi vorrei su Rai2, in prima serata. Sarà rivoluzionario il nuovo programma di Enrico Brignano, perché durerà un’ora esatta. Ecco cos’ha detto lo showman su Un’ora sola vi vorrei:

“Sarà un ritorno all’abc del varietà televisivo. Format breve, sessanta minuti spaccati. Se c’è una vera rivoluzione è questa”.

Appuntamento con Un’ora sola vi vorrei dal 22 settembre su Rai2 con Enrico Brignano, per cinque prime serate.

Enrico Brignano, le anticipazioni su Un’ora sola vi vorrei: “Molta satira e risate”

La felicità di Enrico Brignano, di tornare a far divertire il pubblico, è tangibile. E sui contenuti di Un’ora sola vi vorrei Enrico Brignano promette:

“Molta satira e risate. Perché dopo quel pandemonio che ci è capitato ne abbiamo proprio bisogno”.

La novità è proprio il format breve, di 60 secondi precisi. Ci sarà un grande orologio a scandire il tempo. E poi musica, una band, coreografie e ospiti. Insomma, con Un’ora sola vi vorrei su Rai2 si cerca di tornare alla normalità dei programmi televisivi. Sugli argomenti che tratterà, Brignano al Corriere anticipa: “Sarò tra i primi a poter ironizzare sui virologi e le parole da cui siamo stati sommersi. La positività, la trasmissione del Covid, le mascherine”. Spazio poi all’amore, in chiave ironica, con il boom di divorzi registrati dopo la quarantena.

Enrico Brignano, torna il pubblico in tv con Un’ora sola vi vorrei: “Darà calore”

Uno degli aspetti a cui i programmi televisivi hanno dovuto fare a meno da quando è scoppiato il coronavirus è stata la presenza del pubblico. Per questo Enrico Brignano ha deciso che, seppur con le dovute accortezze, nel suo nuovo programma il pubblico ci sarà. Anche in questo caso, per Un’ora sola vi vorrei ci sarà una novità:

“Lo studio sarà un’arena a più livelli. Ammetteremo un numero limitato di spettatori. Daranno calore. Il pubblico sarà selezionato tra i fan che mi seguono su Instagram. Fatti gli inviti in 4 giorni sono arrivate 4mila richieste”.

Rai2 si prepara anche al ritorno de I fatti vostri dal 14 settembre, con Giancarlo Magalli che ha raccontato un retroscena.