X


La Casa di Carta, Jaime Lorente (Denver) shock: “Sono andato in terapia”

Scritto da , il 14 Settembre, 2020 , in Serie & Film Tv
Foto La Casa di Carta - Jamie Lorente

Jaime Lorente inizia un percorso di psicoterapia dopo il grande successo de La Casa di Carta

Lo straordinario successo de La Casa di Carta è stato tanto inaspettato quanto improvviso. La serie tv ideata da Alex Pina, dopo il mediocre debutto in Spagna, ha raggiunto la fama internazionale grazie al passaggio su Netflix. Il colosso streaming ha infatti reso le avventure del Professore un vero e proprio appuntamento fisso per i suoi abbonati. Il clamore mediatico che ha investito gli interpreti, tuttavia, sembra aver causato non pochi problemi. Numerose sono state infatti le testimonianze degli attori che hanno dichiarato di aver mal digerito l’incessante interesse dei telespettatori. L’ultimo ad aver svelato le conseguenze dell’enorme notorietà è stato Jaime Lorente. Il volto di Denver, intervistato da El Pais, ha infatti confessato di aver intrapreso un percorso di psicoterapia per gestire lo stress derivato dalla grande notorietà:

Sono stati mesi molto difficili. Ricordo che non riuscivo a dormire e la mia ragazza mi ha detto che mi svegliavo urlando a causa di uno stress di cui non ero a conoscenza.

La Casa di Carta, l’attore di Denver confessa: “La mia vita ha preso una svolta di 180 gradi”

Pur confermando la sua gratitudine nei confronti dei fan, Jaime Lorente ha dunque dichiarato di aver affrontato un periodo di forte stress a causa del grande successo de La Casa di Carta. Una situazione che ha rischiato di compromettere perfino i suoi rapporti interpersonali. E’ per questo che l’attore ha deciso di intraprendere un percorso di psicoterapia volto ad acquisire gli strumenti necessari per gestire l’enorme popolarità. La perdita della privacy e le continue molestie da parte dei fan sono state il principale ostacolo affrontato dall’interprete di Denver che si è dunque visto costretto a cambiare radicalmente il suo stile di vita ed il rapporto con i fan:

Con il successo de La Casa di Carta, la mia vita ha preso una svolta di 180 gradi. Capisco che per molte persone sono un volto familiare, ma se non avessi creato la mia “bolla” non sarei sopravvissuto.

Jaime Lorente de La Casa di Carta sul rapporto con i fan: “Mi hanno fatto arrabbiare molto”

Se negli scorsi mesi Enrique Arce ha dichiarato di aver toccato il fondo, Jaime Lorente ha deciso di correre ai ripari prima che il grande successo de La Casa di Carta lo travolgesse. In particolare, come dichiarato a El Pais, l’attore ha deciso di intraprendere la terapia dopo aver ricevuto numerose foto hot dalle sue seguaci. Una situazione che l’interprete di Denver ha vissuto come una vera e propria “violenza”. Ecco le sue parole a tal proposito:

Sempre più persone mi contattavano mostrandosi nude e toccandosi. Questo vi sembra accettabile? Adesso non guardo più i messaggi perché mi hanno fatto arrabbiare molto.

La ritrovata stabilità ha quindi permesso a Jaime Lorente di vivere in modo più sereno la sua enorme popolarità e ad approcciarsi diversamente al mondo della recitazione. L’attore, dopo un lungo periodo di riposo, ha inoltre iniziato le riprese della quinta ed ultima stagione de La Casa di Carta (QUI le prime foto dal set).