X


Oggi è un altro giorno, gaffe di Alessandro Cecchi Paone: “Ci voleva”

Scritto da , il 8 Settembre, 2020 , in Personaggi Tv
Foto gaffe Alessandro Cecchi Paone

Oggi è un altro giorno, Alessandro Cecchi Paone commette una gaffe: “Omaggio a Mike Bongiorno”

Il day-time di Rai1 è alla ricerca di una sua identità precisa con Oggi è un altro giorno. Visibilmente emozionata, Serena Bortone ha presentato gli opinionisti fissi che l’accompagneranno in quest’avventura su Rai1: Massimiliano Rosolino, Sabina Ciuffini e Alessandro Cecchi Paone. Quest’ultimo proprio oggi ha ricordato Mike Bongiorno (sono undici anni dalla sua scomparsa) e ha deciso di rendergli omaggio commettendo una gaffe. In collegamento con Milo Manara, mostrando sul maxi-schermo uno dei suoi splendidi disegni, Cecchi Paone se n’è uscito con un “Valentina!” (subito corretto dalla conduttrice: “No, Valentina è di Crepax”). Alessandro Cecchi Paone si è scusato per la gaffe: “Lo so, ma stiamo facendo l’omaggio a Mike, ci voleva. Mi perdoni, maestro”.

Serena Bortone interrompe Alessandro Cecchi Paone. Lui: “Posso finire il discorso?”

Sta ancora ricercando una sua identità, Oggi è un altro giorno, e chissà che non la trovi presto, onde evitare di perire sotto i colpi di Uomini e Donne (il programma per eccellenza di quella fascia oraria). Oggi Serena Bortone, emozionata nella prima puntata di ieri, ha parlato di body positive, l’ultima moda in voga tra gli influencer: il politicamente corretto dilaga e tra un paio di anni non si potrà più usare i termini ‘brutto’ e ‘bello’ pena la condanna dal mondo dei social e dei media. Alessandro Cecchi Paone ha raccontato di una sua esperienza al liceo, quando era solito difendere una sua compagna dagli epiteti poco carini dei maschi (le dicevano “Cozza”), peccato che l’aneddoto sia stato faticoso da raccontare per le interruzioni di Serena Bortone, tanto che a un certo punto è sbottato: “La dico, se no non si capisce la storia, ma posso finire il discorso?”. Insomma, una lieve tensione tra Serena Bortone e Alessandro Cecchi Paone risoltasi, però, nel migliore dei modi.

Alessandro Cecchi Paone ricorda Mike Bongiorno: “Mi disse che ero il suo erede”

A quanto pare la storia che l’erede di Mike Bongiorno sia in realtà Gerry Scotti (il Re del quiz) non sembra aver impensierito Alessandro Cecchi Paone che, a Oggi è un altro giorno, ha raccontato di quando Mike Bongiorno gli ha regalato delle bretelle e “Mi disse che ero il suo erede”. Peccato che poi sia andato a fare La macchina del tempo (bellissimo programma di divulgazione scientifica) e non i quiz tanto amati da Bongiorno.