X


Patrizia De Blanck è Contessa: “Chi mi accusa è mosso dall’invidia”

Scritto da , il 30 Settembre, 2020 , in Grande Fratello
foto patrizia de blanck gfvip

Patrizia De Blanck è Contessa e lo conferma nell’autobiografia: “Chi mi accusa è mosso dall’invidia”

Da settimane girano voci che mettono in discussione i titoli nobiliari di Patrizia De Blanck, attuale concorrente della quinta edizione del Grande Fratello Vip. Secondo alcuni sarebbe addirittura la nipote di Mussolini. Il tutto è stato smentito da Barbara D’Urso durante la puntata di Live Non è la D’Urso della scorsa settimana che ha mostrato ai telespettatori di Canale 5 il certificato di nascita di Patrizia De Blanck. Nel 2008 ha pubblicato A Letto col Diavolo, la sua autobiografia ricca di documenti, foto e confessioni inquietanti, sostenendo:

“Chi mi accusa di essere una ladra di blasoni è mosso dall’invidia per essere fori da quel mondo di grande bellezza di cui sono una delle ultime esponenti”.

Patrizia De Blanck è Contessa: il caso è chiuso o ci saranno nuove discussioni sulle sue origini e sul suo titolo nobiliare?

Patrizia De Blanck è Contessa e lei conferma: “Se non lo fossi sarei Principessa”

Ne A Letto col Diavolo Patrizia De Blanck ha svelato che la madre non le ha mai detto chiaramente che Gravelli fosse suo padre e quindi sulla sua nascita persiste qualche dubbio. Però è possibile che mentre era la compagna di Gravelli incontrasse già De Blanck:

“La fedeltà non è una virtù di famiglia. Anche se fossi figlia del gerarca, resterei nobile”.

Patrizia De Blanck, che sarebbe nipote di Mussolini come confermato da sua cugina, ha continuato sostenendo che “se non fossi contessa, sarei principessa”. Non è la prima volta che a Patrizia De Blanck viene contestato il titolo nobiliare. Era già accaduto 15 anni fa quando a Oggi raccontò che lei e il fratello pittore scomparso tre anni fa sono nati dalla relazione della madre con Asvero Gravelli:

“Il loro amore finì e la mamma impedì a Gravelli di venderci, crescendoci come se fossimo orfani di padre”.

Patrizia De Blanck è Contessa: la figlia Giada prende le distanze dalle fake news

Sui social Giada De Blanck, figlia della Contessa Patrizia, ha dichiarato di prendere le distanze dalla montagna di invenzioni e infamie tirare fuori sulla sua famiglia:

“A volte basterebbe studiare un po’ di più e parlare di meno a vanvera”.