X


Soliti Ignoti, Amadeus parla dell’incubo dopo Sanremo: “Mi ricordo…”

Scritto da , il 23 Settembre, 2020 , in Personaggi Tv
foto Amadeus soliti ignoti 14 settembre

Amadeus e Giorgia Cardinaletti ricordano l’incubo pandemia dopo Sanremo a Soliti Ignoti-Il ritorno

E’ stata Giorgia Cardinaletti, giornalista del TG1, l’ospite vip di Amadeus nella puntata di Soliti Ignoti di oggi, mercoledì 23 settembre 2020. In sua presenza Amadeus ha ricordato che in Italia l’epidemia da coronavirus è esplosa pochissimo tempo dopo il Festival di Sanremo. Presentandola, ha infatti raccontato:

Mi ricordo di lei che si aggirava in sala stampa a Sanremo, è stato poco tempo prima del lockdown […] non pensavamo che potesse accadere quello che poi è successo…

“Quando tutto era ancora normale” ha quindi commentato Giorgia.

Soliti Ignoti, Amadeus ospita Giorgia Cardinaletti: “Ai tempi di Sanremo era tutto felicemente normale”

“In quel periodo era ancora tutto felicemente normale” ha quindi ribadito Amadeus, prima di avviare il gioco con l’ignoto di turno. Giunto, successivamente, il momento del suo turno, Giorgia Cardinaletti ha rivelato la sua identità: vendeva dischi! Identità che il concorrente non ha avuto problemi ad indovinare. La giornalista del TG1 ai microfoni di Soliti Ignoti-Il ritorno ha quindi spiegato:

Il negozio era di mio papà, io davo una mano nel periodo di Natale. Mio padre è sempre stato un archivista di colonne sonore.

“La famiglia di Giorgia è esperta di musica altrimenti lei non sarebbe stata a Sanremo” ha commentato scherzosamente Amadeus subito dopo.

Amadeus, Soliti Ignoti: il concorrente in gara stasera non riesce ad indovinare il parente misterioso

Non ce l’ha fatta allo step finale del gioco il concorrente in gara stasera a Soliti Ignoti: sbagliando il parente misterioso, ha perso la possibilità di portare a casa 54.000€.
E a proposito di ciò, Amadeus ieri sera a Soliti Ignoti ha spiegato perchè i concorrenti devono voltarsi di spalle quando entra il parente misterioso.