X


Storie Italiane, Rita Forte sul tumore e l’incidente: “È stato bruttissimo”

Scritto da , il 11 Settembre, 2020 , in Musica
foto Rita Forte storie italiane

Rita Forte ospite di Eleonora Daniele a Storie Italiane: “Ho scoperto di avere un altro tumore”

E’ stata Rita Forte l’ospite vip di Eleonora Daniele nella puntata di Storie Italiane di oggi, venerdì 11 settembre 2020, l’ultima della prima settimana della nuova edizione. Intervistata dalla padrona di casa nell’ultimo segmento della diretta, Rita Forte a Storie Italiane ha raccontato il dramma vissuto circa un anno e mezzo fa.

Alla fine di aprile del 2019 ho fatto un controllo al seno e ho scoperto di avere di nuovo un tumore, dopo ventuno anni… All’improvviso sono tornate tutte le paure vissute quando ho avuto il cancro per la prima volta

ha dichiarato, sottolineando poi l’importanza della prevenzione. “Per fortuna questa volta me ne sono accorta in tempo. Il tumore era piccolissimo, perciò dopo l’operazione non ho fatto la chemioterapia” ha precisato subito dopo.

Storie Italiane, Rita Forte parla con Eleonora Daniele del suo incidente: “È stata una sensazione bruttissima”

Nel corso della lunga intervista rilasciata nella puntata di oggi di Storie Italiane, Rita Forte ha parlato con Eleonora Daniele, inoltre, di un’altra terribile esperienza risalente sempre allo scorso anno. “A luglio ero a Terracina con il mio compagno. Era un sabato sera e stavamo viaggiando in moto” ha raccontato, continuando poi:

Una ragazza ci ha tagliato la strada con la sua auto e all’improvviso ci siamo ritrovati a terra. E’ stata una sensazione bruttissima […] siamo stati operati entrambi ad una gamba e abbiamo passato l’estate tra ospedale e riabilitazione.

Eleonora Daniele a Storie Italiane sull’incidente di Rita Forte: “Posso testimoniare che è viva per miracolo”

Commentando l’incidente di Rita Forte, Eleonora Daniele a Storie Italiane (dove ieri un’altra donna dello spettacolo ha raccontato un dramma) ha ammesso subito dopo: “Ho visto le foto e mi sono molto preoccupata. Posso testimoniare che Rita è viva per miracolo”.