X


DayDreamer, Can Yaman fa una confessione: “Mi ha salvato la vita”

Scritto da , il 10 Ottobre, 2020 , in Verissimo
Foto Can Yaman a Verissimo

Can Yaman, la confessione a Verissimo: “Quella borsa di studio mi ha salvato la vita”

Si è raccontato senza filtri, Can Yaman a Verissimo, sfoggiando un italiano perfetto. Forte del successo di DayDreamer, l’attore turco ha ripercorso la sua vita a Verissimo, con alcuni momenti d’imbarazzo. Sulla sua vita privata, infatti, Can Yaman è estremamente riservato. Lo stupore di Silvia Toffanin per il suo italiano impeccabile ha trovato risposta nell’infanzia di Yaman che ha sempre avuto una passione per le lingue. Soprattutto per l’italiano, per questo Can desiderava con tutte le sue forze fare un liceo italiano a Instanbul. Tuttavia ciò non sarebbe stato possibile a causa delle condizioni economiche non agiate della sua famiglia. Per fortuna però qualcosa in quel momento accadde:

“Ho vinto una borsa di studio, perché ero il primo della scuola. Quella borsa di studio mi ha salvato la vita”.

DayDreamer, Can Yaman su Demet Ozdemir a Verissimo: “E’ stato particolare”

Durante la sua intervista a Verissimo, l’attore Can Yaman ha ricevuto due video da Silvia Toffanin, sulla sua vita. Uno riguardava tutta la sua carriera e vita privata. L’altro, invece, dedicato interamente a DayDreamer, serie evento mondiale. Pur avendo fatto molti lavori televisivi Can Yaman a Verissimo ha ammesso che DayDreamer ha avuto qualcosa di speciale. Merito della sua compagna di set, Demet Ozdemir, con cui è nato un legame particolare. Benché Can e Demet sono solo amici tra i due la sintonia è evidente. Parlando proprio di DayDreamer (QUI le anticipazioni della prossima puntata) Can ha detto:

“Demet è molto speciale e importante per me. Mi ha insegnato molto. Il mio modo di recitare con lei è stato naturale e questo è stato reciproco. Insieme diventa boom. E’ stato molto particolare”.

Can Yaman a Verissimo, curiosità sul personaggio di DayDreamer: “Can Divit mi somiglia”

Dopo aver elogiato la sua collega Demet Ozdemir, ed aver ammesso il lavoro speciale di DayDreamer, l’attore turco si è soffermato sul suo personaggio. Il bello e tenebroso Can Divit non è tanto lontano dall’amatissimo Can Yaman, come lui stesso ha confessato. Dunque Can Yaman a Verissimo ha detto:

“Il personaggio mi somiglia. Ogni personaggio che interpreto ha qualcosa di mio. Mi piace aggiungere qualcosa, cambiare un po’ la sceneggiatura, metterci un po’ di me”.