X


Doc-Nelle tue mani, Luca Argentero confessa: “Mi ha sconvolto”

Scritto da , il 10 Ottobre, 2020 , in Serie & Film Tv
foto doc nelle tue mani Luca Argentero

Doc-Nelle tue mani, Luca Argentero: “Mi ha sconvolto come gli autori sono riusciti a condensare le storie”

La storia del dott. Andrea Fanti è entrata nel cuore dei telespettatori di Rai1, che adesso sono in attesa di vedere come andrà a finire. Ma l’attesa sta per terminare visto che Doc Nelle tue mani dal 15 ottobre torna in onda. Il protagonista, Luca Argentero si è raccontato a TelePiù. Parlando del ritorno di Doc-Nelle tue mani Luca Argentero ha confessato: “Mi ha sconvolto leggere come gli autori sono riusciti a condensare, oltre ai casi di puntata, le storie dei giovani medici e del mio personaggio”. Inoltre Argentero si è detto entusiasta di vedere le nuove puntate di Doc-Nelle tue mani che, in maniera inusuale, ha seguito anche lui da telespettatore.

Luca Argentero, confessione su Doc Nelle tue mani: “Eravamo gasatissimi”

La prima stagione di Doc Nelle tue mani era stata girata quasi del tutto. Mancavano alcune scene, rimandate a seguito dello stop dei set dovuto al coronavirus. Da qui la decisione di mandare in onda le prime 4 puntate e di aspettare per l’arrivo delle successive. Le altre arriveranno dal 15 ottobre e non saranno le ultime, visto che nelle ultime ore è stato confermato Doc-Nelle tue mani 2. Il rientro al set, dopo il lockdown, è stato una grande emozione, come Luca Argentero racconta:

“Eravamo gasatissimi perché stavamo tornando al lavoro. In più forti di un consenso universale. Eravamo molto motivati a fare bene”.

Doc-Nelle tue mani, Luca Argentero ammette: “Non ho mai avuto un riscontro così positivo”

Il successo che le prime puntate di Doc-Nelle tue mani hanno avuto è stato grande. Per questo si sta già lavorando alla seconda stagione con il tema centrale del Covid, scelta che Luca Argentero approva. Proprio sul successo della fiction Luca Argentero ha detto:

“In venti anni di carriera non ho mai avuto un riscontro così positivo da parte della gente”.