X


I Fatti Vostri, Salvo Sottile fa un appello: “Segnalare alla Polizia”

Scritto da , il 4 Ottobre, 2020 , in Interviste
foto Salvo Sottile 9 giugno

Salvo Sottile approda a I Fatti Vostri e fa un appello: “Segnalare immediatamente alla Polizia postale”

Ha condotto in maniera brillante ben quattro edizioni di Mi manda Raitre, sempre schierato dalla parte dei cittadini, e adesso ha trovato il suo spazio, tutti i martedì e i giovedì, all’interno di una rubrica affidatagli da Michele Guardì a I Fatti Vostri. Il conduttore, quindi, è ben contento di poter continuare a fare quello che gli riesce meglio al servizio del pubblico di Giancarlo Magalli su Rai2. In un’intervista rilasciata al settimanale Telepiù, ora, il conduttore ha voluto lanciare un appello rivolto a tutti i suoi nuovi telespettatori e non solo. Riferendosi alle truffe sempre più recenti sui social network, Salvo Sottile mette in guardia:

Bisogna immediatamente segnalare alla Polizia postale.

Un messaggio molto utile, che indirizza direttamente i molti sprovveduti che continuano a cadere nei tranelli della rete all’ente statale di competenza.

I Fatti Vostri, Salvo Sottile su Michele Guardì: “Ci lega un’amicizia di lunga data”

Alcuni di voi, forse, si saranno stupiti quando hanno scoperto che un conduttore affermato come Salvo Sottile avesse accettato di curare, soltanto per due giorni alla settimana, una rubrica all’interno de I Fatti Vostri di Giancarlo Magalli. Ebbene, oltre al fatto che di certo non gli spiace mettere al servizio del pubblico di Rai2 le proprie competenze, il conduttore ha spiegato un altro motivo per il quale ha accettato questa collaborazione, che riguarda l’ideatore del format:

Un’amicizia di lunga data mi lega all’ideatore de I Fatti Vostri Michele Guardì.

Salvo Sottile vittima di truffa indiretta: “Ci sono decine di falsi Salvo Sottile in rete”

Di recente, Giancarlo Magalli aveva fatto una confessione a I Fatti Vostri. Salvo Sottile, invece, new entry nello storico programma mattutino di Rai2, dopo aver messo in guardia i telespettatori confessa di essere stato vittima a sua volta di quella che ha definito una ‘truffa indiretta’:

Ho scoperto che esistono decine di miei profili falsi sui social.