X


L’Eredità, batosta per la campionessa. Flavio Insinna: “Odi la parola”

Scritto da , il 1 Ottobre, 2020 , in Programmi Tv
foto campionessa Stefania L'eredità 1 ottobre

L’Eredità, batosta alla ghigliottina per la campionessa Stefania. Flavio Insinna: “Stasera la odi la parola”

E’ diventata di nuovo campionessa a L’Eredità Stefania, ieri sera battuta da Sara. A quarantotto ore dalla sua precedente partecipazione alla ghigliottina, la campionessa Stefania ha avuto perciò la possibilità di tentare di nuovo la fortuna, ma le cose non sono andate affatto bene. Arrivata con una cifra altissima, 100.000€, è riuscita a conservare fino allo step finale solo 6.250€, avendo dimezzato tante volte. E la risposta da lei data si è rivelata anche errata, motivo per il quale Flavio Insinna, facendo riferimento ad uno dei cinque indizi della ghigliottina, ossia ‘odio’, le ha detto scherzosamente: “Stasera per un attimo la odierai la parola”.

Flavio Insinna, L’Eredità: Stefania è di nuovo campionessa ma non vince alla ghigliottina

Ha dato ‘PAURA’ come risposta alla ghigliottina nella puntata de L’Eredità di oggi, giovedì 1 ottobre 2020, la campionessa Stefania. Flavio Insinna le ha però dovuto rivelare che la risposta corretta era ‘ESTATE’. Stefania è quindi andata via a mani vuote, ma potrà ritentare la fortuna domani.
All’inizio della puntata di stasera de L’Eredità, Flavio Insinna ha chiacchierato invece con Sara, la campionessa di ieri. Nello specifico, si è fatto raccontare un aneddoto: Sara ha svelato di essere stata in passato in Australia, dove un cammello… le ha dato un calcio!

Flavio Insinna spiega come fare per partecipare come concorrenti a L’Eredità 2020/2021

Sempre all’inizio della puntata de L’Eredità di oggi Flavio Insinna ha spiegato invece ai telespettatori che per partecipare come concorrenti basta telefonare al numero 022828000, precisando: “Se avete già chiamato qualche anno fa senza successo, riprovateci”. Ha inoltre affermato scherzosamente:

Se volete alzarvi dal divano e venire a giocare qui, vi aspettiamo. Non che ci dispiaccia sapere che ci seguite da casa stando seduti sul divano!