X


Non è L’Arena, Massimo Giletti: “Sindaco di Roma io? Mi fa sorridere…”

Scritto da , il 9 Ottobre, 2020 , in Interviste
foto Massimo Giletti 21 aprile

Non è L’Arena, Massimo Giletti svela: “Mi fa sorridere essere accostato a varie città come possibile sindaco”

E’ intervenuto ai microfoni di RTL 102.5 Massimo Giletti, conduttore di Non è L’Arena, su La7, per il quarto anno consecutivo, dopo l’addio alla Rai avvenuto in seguito alla cancellazione del suo programma L’Arena, per anni leader d’ascolti ogni domenica pomeriggio. Nell’intervista in questione Massimo Giletti ha parlato, tra le altre cose, delle varie indiscrezioni trapelate in passato ma anche adesso, relative ad un suo possibile ingresso in politica. In particolare, come ha riportato TvBlog, oggi Massimo Giletti in radio ha commentato un’indiscrezione lanciata dal Messaggero, secondo la quale potrebbe essere il futuro sindaco della capitale con il CentroDestra.

Non smentisco, ma mi fa sorridere essere accostato a tante città

ha dichiarato in proposito.

Massimo Giletti da Non è L’Arena alla politica? “Ogni due o tre mesi mi accostano ad una città diversa”

Sempre nell’intervento fatto stamani nel suo programma radiofonico in onda su RTL 102.5, dal titolo Giletti 102.5, che conduce con Luigi Santarelli, Massimo Giletti ha dichiarato inoltre, ridendo:

Ero rimasto che ero candidato come sindaco di Torino, la prossima volta vado a Palermo. Ogni due o tre mesi mi spostano tra Torino, Roma e Palermo.

“Per carità, ma non smentisco” ha aggiunto infine.

Non è L’Arena: cosa farà Massimo Giletti nella prossima stagione televisiva? Tv o politica?

Non ha confermato ma non ha neanche escluso del tutto la possibilità di entrare in politica, in futuro, Massimo Giletti, che fino a giugno 2021 sarà comunque impegnato con la conduzione di Non è L’Arena (dove qualche giorno fa si è occupato di AresGate), anche se di recente ha spiegato che questo è il suo ultimo anno di contratto con La7, non sbilanciandosi, però, sul suo futuro professionale, televisivo o politico che sia. Che vi sia in ballo per lui un ritorno in Rai nel 2021? Tutto è possibile.