X


Oggi è un altro giorno, Matilde Gioli spiazzata: “Non me l’aspettavo”

Scritto da , il 15 Ottobre, 2020 , in Programmi Tv
foto Matilde Gioli a Oggi è un altro giorno

Doc-Nelle tue mani, Matilde Gioli spiazzata da Serena Bortone: “Non me l’aspettavo”

Nella puntata odierna, 15 ottobre, di Oggi è un altro giorno è stata ospite l’attrice Matilde Gioli per fornire qualche anticipazione su Doc-Nelle tue mani, le cui nuove puntate partiranno questa sera. Durante l’intervista però c’è stato un colpo di scena imprevisto. Serena Bortone, infatti, ha ospitato un neurochirurgo che ha simulato un’ operazione, l’attrice a quel punto, emozionata e spiazzata ha confessato:

“Credo che il professore abbia operato mio padre, 7 anni fa con questa simulazione e non me l’aspettavo”

anche Serena Bortone è rimasta senza parole aggiungendo solo che non lo sapeva. Il padre di Matilde Gioli, colpito da un tumore al cervello, dopo varie operazioni è morto. Ed una di questa fu effettuata proprio dal dottore presente in collegamento. Alla fine l’attrice, dopo averlo salutato, ha concluso commossa:

Pensa la vita com’è, ci siamo incontrati dopo anni qui

.

Anticipazioni Doc-Nelle tue mani, Matilde Gioli: “Si vedrà se Giulia avrà il coraggio”

Durante l’intervista ad Oggi è un altro giorno Matilde Gioli, sulle nuove puntate della prima stagione di Doc-Nelle tue mani ha anticipato:

In questa seconda metà si vedrà se Giulia avrà il coraggio o no di dire ad Andrea Fanti (Luca Argentero) che lo ama.

La fiction di Rai 1 record di ascolti, infatti, è basata sulla storia vera del medico Pierdante Piccioni che nella serie si chiama Andrea Fanti, medico che dopo essersi svegliato dal coma ha dimenticato 12 anni di vita. In questi anni l’uomo si è lasciato dalla moglie ed ha iniziato una storia con il medico Giulia Giordano (Matilde Gioli). Si scoprirà quindi se in questi nuovi episodi la dottoressa riuscirà a raccontare la verità sul loro rapporto a Fanti.

Oggi è un altro giorno, Matilde Gioli ammette: “Ho rischiato di rimanere paraplegica”

Matilde Gioli, ha raccontato di aver frequentato per anni gli ospedali:

“A 16 anni ho rischiato la paraplegia: a Londra, ero in una piscina ed un ragazzo si è buttato sulla mia schiena. Dopo due settimane di paura, ho scoperto che potevo camminare.”

L’attrice di Doc-Nelle tue mani (il cui protagonista Luca Argentero ha fatto una confessione) a Serena Bortone, infine, ha ammesso di sentirsi una miracolata per questo.