X


Ballando con le stelle, Lina Sastri retroscena: “Non posso fare a meno di…”

Scritto da , il Novembre 21, 2020 , in Ballando con le Stelle
foto Lina Sastri storie italiane

Lina Sastri eliminata da Ballando svela un retroscena: “Non posso fare a meno della mia Pulcinella”

Lina Sastri non disputerà la finale di Ballando con le stelle che si terrà questa sera, 21 novembre a partire dalle 20.25 circa su Rai1. L’attrice napoletana, infatti, in coppia con Simone Di Pasquale, è stata eliminata in una delle prime puntate e sabato scorso non è riuscita a vincere al ripescaggio ed a rientrare in gara. Archiviata, dunque, la sua esperienza nello show di Milly Carlucci, Lina Sastri, in un’intervista a Nuovo ha svelato un retroscena, ovvero di non poter rinunciare alla sua gatta. Nel dettaglio ha infatti svelato:

“Non potrei mai fare a meno della mia Pulcinella sotto tutti i punti di vista” aggiungendo “Quando ho un impegno professionale o un appuntamento è lei che mi viene a svegliare”

Ballando con le stelle, Lina Sastri sulla sua gatta ammette: “È molto vanitosa”

Lina Sastri, nella rubrica Vip&Animali del settimanale su citato, ha parlato con molto affetto della sua gatta che ha adottato quando era ancora cucciola, raccogliendola da un cassonetto della spazzatura e che adesso ha 23 anni. L’ex concorrente di Ballando con le stelle, infatti, ha ammesso su Pulcinella:

“È affettuosa e bisognosa di coccole, ma un po’ capricciosa: la potremmo definire una ‘reginella viziata’. Ed è pure vanitosa, se faccio un’intervista a casa cerca di farsi inquadrare dalla telecamera”.

Ballando, Lina Sastri rivela: “Io e Pulcinella dopo anni ci assomigliamo”

Un detto recita Tale cane, tale padrone e nel caso di Lina Sastri vale anche per i gatti. L’attrice e cantante napoletana (che dopo la sua eliminazione a Ballando con le stelle si è espressa duramente sui giudici) ha rivelato: “Vivendo sempre con me, in qualche modo ha finito per assomigliarmi” aggiungendo che Pulcinella è molto intelligente: “Si avvicina agli ospiti solo se mi voglio bene”