X


Raimondo Todaro lascia Ballando con le stelle: “Sono grato a Milly Carlucci”

Scritto da , il Luglio 29, 2021 , in Ballando con le Stelle
foto Raimondo Todaro 28 novembre

Raimondo Todaro ha deciso di lasciare Ballando con le stelle: “Sono grato per gli strumenti che Milly Carlucci mi ha dato”

Un altro addio inaspettato attende Ballando con le stelle: dopo l’uscita dal cast di Samanta Togni, anche Raimondo Todaro ha deciso di non fare più parte dello show. L’annuncio è arrivato come un fulmine a ciel sereno questa mattina su instagram: Raimondo Todaro, condividendo una sua foto, ha infatti spiegato che non sarà tra i maestri della prossima edizione di Ballando.

Ho deciso di provare nuove sfide, consapevole e grato degli strumenti che Ballando con le stelle e Milly Carlucci mi hanno dato

ha annunciato, precisando: “Ho maturato l’idea di voler sperimentare e cercare nuovi stimoli”.

Raimondo Todaro dice addio a Ballando con le stelle: “Dal 2005 la mia vita è stata legata alla famiglia dello show”

“Dal 17 settembre 2005 la mia vita, la mia crescita e la mia dedizione sono legate ad una grande famiglia, quella di Ballando con le stelle ha dichiarato inoltre Raimondo Todaro su instagram, ricordando il suo esordio nel seguitissimo programma del sabato sera di Rai1 condotto da Milly Carlucci.

All’epoca ero appena maggiorenne e oggi sento di dover ringraziare tutti loro per ciò che mi hanno insegnato e permesso di scoprire

ha affermato inoltre, menzionando ovviamente Milly Carlucci.

Ballando con le stelle e l’addio di Raimondo Todaro: “Mi godrò la nuova edizione seguendola da casa”

Raimondo Todaro ha concluso il suo post sull’addio a Ballando con le stelle facendo un grande in bocca al lupo a tutti i suoi colleghi ballerini che Milly Carlucci avrà nella nuova edizione, al via ad ottobre, sottolineando che sarà per la prima volta uno spettatore di Ballando da casa. “Mi godrò il programma alla tv e farò il tifo per ognuno dei miei colleghi” ha asserito. Ora aspettiamo di scoprire chi sceglierà Milly Carlucci per prendere il suo posto.