Oscar 2015: annunciate le nomination del premio più ambito del cinema

By on gennaio 15, 2015
foto nomination oscar 2015

Alle 14.30 – ora italiana – sono state annunciate le nomination al premio più importante per quanto riguarda il cinema internazionale, il gala è stato trasmesso in diretta su Sky e sul sito ufficiale degli Oscar.

Dopo la cerimonia dei Golden Globes da poco conclusa, ritenuta da sempre l’anticamera degli Oscar, ecco arrivare le nomination ufficiali per le statuette più ambite da attori e registi di tutto il mondo.

In attesa della cerimonia vera e propria dell’assegnazione degli Oscar – prevista per la notte tra il 22 e 23 febbraio 2015 – vediamo insieme chi saranno i protagonisti dell’ottantasettesima edizione degli Oscar.

L’unico nome italiano compare nelle nomination per i migliori costumi, candidato infatti il film “The Grand Budapest Hotel” con la nostra favolosa Milena Canonero, e poi i film “Vizio di forma”, “Mr. Turner”, “Into the woods” e “Maleficent”.

Nella categoria miglior film troviamo: American Sniper, Whiplash, Boyhood, il favorito The grand Budapest hotel, The imitation game che sta raccogliendo grandi consensi da parte del pubblico, Selma, Birdman e La teoria del tutto.

In lizza per vincere la statuetta come miglior attore si leggono i nomi di Eddie Redmayne in “La teoria del tutto”, Steve Carell per il ruolo in “Foxcatcher”, Bradley Cooper per “American Sniper”, Michael Keaton in “Birdman” e Benedict Cumberbatch per il ruolo nel film “The imitation game”.

Nei nomi candidati a vincere come miglior attrice troviamo quelli della bionda Reese Whiterspoon che ha recitato in “Wild”, Rosamund Pike per “L’amore bugiardo”, Marion Cotillard in “Due giorni una notte”, Julianne Moore in “Still Alice” e Felicity Jones in “La teoria del tutto”.

Il miglior regista verrà scelto tra Morten Tyldum, Alejandro G. Inarritu, Bennett Miller, Richard Linklater e Wes Anderson.

Per la miglior sceneggiatura originale si scontrano i film Boyhood, Birdman, The grand budapest hotel, Lo sciacallo (Nightcrawler) e Foxcatcher.

Niente Italia candidata nella categoria miglior film straniero quest’anno, le nomination sono per le nazioni: Argentina con “Wild Tales”, Russia con “Leviathan”, Mauritania con “Timbuktu”, Estonia con “Tangerines” e la Polonia con “Ida”.

Per quanto riguarda invece la musica sono in gara per la miglior colonna sonora i seguenti film: “The imitation game”, “Interstellar”, “The grand budapest hotel”, “Mr. Turner” e ancora “La teoria del tutto”.

I brani in gara come miglior canzone originale sono Lost Stars da “Begin again”, “Everything is Awesome” da “The Lego Movie”, “Glory” tratta da “Selma”, “Grateful” per “Beyond the lights” e infine “I’m not gonna miss you” in “Glen Campbell, I’ll be me”,

I miglior attori non protagonisti designati sono: Mark Ruffalo in “Foxcatcher”, Robert Duvall in “The judge”, Edward Norton in “Birdman”, J.K. Simmons in “Whiplash” e Ethan Hawke in “Boyhood” mentre la miglior attrice non protagonista sarà scelta tra Meryl Streep (Into the Woods), Patricia Arquette (Boyhood), Keira Knightley (The Imitation Game), Laura Dern (Wild) ed Emma Stone (Birdman).

Di seguito le nomination per miglior make up: Elizabeth Yianni-Georgiou e David White per “I Guardiani della galassia”, Bill Corso e Dennis Liddiard per il trucco in “Foxcatcher” e Frances Hannon e Mark Coulier per il make up in “The Grand Budapest Hotel”.

Per la fotografia i candidati sono Unbroken, Birdman, Ida, The Grand Budapest Hotel e Mr. Turner, il miglior regista sarà scelto tra Alejandro G. Inarritu, Morten Tyldum, Richard Linklater, Bennett Miller e Wes Anderson, mentre per la miglior scenografia le nomination sono ancora una volta “The Grand Budapest Hotel”, “The Imitation Game”, “Interstellar”, “Mr. Turner” e “Into the Woods”.

Nella categoria miglior cortometraggio d’animazione troviamo “The dam keeper”, “The bigger picture”, “A single life”, “Feast” e “Me and my moulton”, per gli effetti speciali nominati “Captain America: The Winter Soldier”, “X-Men – Giorni di un futuro passato”, “Apes Revolution – Il pianeta delle scimmie” ancora una volta “Interstellar” e “Guardiani della galassia”.

“Unbroken”, “American Sniper”, “Birdman”, “Interstellar”, e “Lo hobbit – la battaglia delle cinque armate” nominati per il miglior montaggio sonoro, come migliori film d’animazione candidati “Big Hero 6”, “Boxtrolls – Le scatole magiche”, “La storia della principessa splendente”, “Dragon Trainer 2” e “Song of the Sea”.

Terminiamo con le ultime candidature per le nomination all’Oscar 2015: nominati per la categoria miglior sonoro sono “Whiplash”, “American Sniper”, “Birdman”, “Unbroken” e “Interstellar”, mentre per il miglior montaggio troviamo ancora una volta il patriottico “American Sniper”, “Boyhood”, “The Grand Budapest Hotel”, “Whiplash” e “The imitation game”.

L’appuntamento attesissimo per scoprire i vincitori delle statuette è fissato per la notte tra il 22 e 23 febbraio 2015, in bocca al lupo alla nostra conterranea Milena Canonero.

About Stefania Cicirello

La sua tana attualmente è a Milano, la chiamano Ahnia ed è speaker radiofonica su Radio Danza dove conduce un programma in diretta tutti i venerdì dalle 17.00 alle 19.00. Indirizzo di studi prettamente artistico, Stefania parla tanto, viaggia e sogna di girare il mondo, disegna e respira l'aria delle sale di danza da quando aveva 5 anni. A 17 anni la sua prima esperienza all'interno di uno studio televisivo nei panni di una timida e impacciata valletta al fianco di Maurizio Mosca: di calcio non capiva nulla allora e poco è cambiato ma se le date la Moto Gp saprà intavolare la migliore delle discussioni da bar. Con la sua personalità creativa si interessa di grafica, fotografia, musica, danza e...tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *