Lo Show dei Record riparte domani con Gerry Scotti: tornano i guinness su Canale 5

By on febbraio 16, 2015
foto Gerry Scotti

Parte domani in prima serata su Canale 5 la nuova edizione dello Show dei Record, condotta anche quest’anno dal rassicurante volto di Gerry Scotti. Ogni settimana, sotto la direzione artistica di Roberto Cenci, uomini e donne provenienti da ogni parte del mondo sfideranno i propri limiti per entrare nel “Guinness World Records 2015”.  Ogni recordman porterà con se in studio la determinazione, la fatica e, sovente, quel pizzico di follia che li ha spinti a mettersi in gioco per battere un record.

Ad accertare il superamento effettivo del record  ci saranno in studio, come sempre, il Giudice Ufficiale Marco Frigatti, coadiuvato dal suo assistente Lorenzo Veltri. Unica vera novità di quest’edizione è la scelta dell’inviato:il ruolo è stato affidato a Edoardo Scotti, figlio del conduttore e pronto per il suo debutto in tv. Edoardo ha 22 anni e da tempo vive e studia regia negli Stati Uniti. La proposta di affiancare papà Gerry, impegnato nella conduzione giornaliera di Avanti un Altro, ha spiazzato anche lui: “Io ho esitato un instante, perché non è il mio mestiere. Ma ho anche pensato che mio padre è un grande maestro della tv e magari… buon sangue non mente”. Nello “Show dei Record” Edoardo andrà in giro per il mondo alla ricerca dei guinness più strani e particolari. In attesa di vedere come affronterà questo ruolo, vi anticipiamo alcuni dei record che potrete vedere durante la puntata.

Tra questi ci saranno Zydrunas e Thor, che grazie alle loro eccezionali doti fisiche si sottoporranno a straordinarie prove di potenza per determinare, al termine delle 8 puntate chi è l’uomo più forte del mondo.

About Giuliano Castagna

Nato in Sicilia 25 anni fa in una delle province siciliane meno note, decide all’età di 19 anni di trasferirsi nella capitale. La passione, a tratti spasmodica, per la televisione, mezzo di comunicazione seguito da sempre, lo porta a laurearsi in Comunicazione prima e far un master in scrittura televisiva poi. Sogni nel cassetto? Fare l'autore televisivo.

9 Comments

  1. Georgia

    febbraio 17, 2015 at 11:54

    Gerry Scotti, peso massimo dei flop televisivi, ma benvoluto dalla dirigenza Mediaset (l’ormai svalvolato Berlu lo voleva addirittura premier al suo posto ! X°D) ha un figlio più incapace di lui, che, dopo aver girato il mondo, essere stato di qua e di là (così ci racconta papà Gerry) non è riusciuto a trovare altro posto di lavoro che con suo padre.
    Non è questione di nepotismo, è che il ragazzo forse non è capace, e non se l’è pigliato nessuno a lavorare!!!

    • Maurizio39

      febbraio 17, 2015 at 13:06

      Poi si tenta di imbonire i telespettatori presentandolo come il caro “ZIO GERRY”. ma io dico, ma come si fa??? Scotti pare più una maitresse ingorda, che se ne sta a casa a contare i suoi milioni di euro e da adesso a spartirseli con il suo figliolone, grassi ed ingordi qual sono alla faccia dei telespettatori imboniti e boccaloni. A Mediaset dico: a me non mi avete fregato.

  2. Augusto il circense

    febbraio 17, 2015 at 12:08

    Venghino, venghino, popolo di disoccupati: dopo il trota bossi, il cefalo dipietro, il terzo esemplare di grande intelligenza italiana: il somarello Edoardo Scotti! allo show dei record su circo 5! venghino, venghino…

  3. Trizia

    febbraio 17, 2015 at 12:48

    altro che buon sangue non mente… mente, mente eccome! ma a chi vogliono prendere in giro questi due? il padre che fa finta di essere contrario alla scelta del figlio, il figlio che fa finta di non voler accettare… questi due, padre e figlio, hanno la faccia come il c..o!
    e comunque il figlio di scotti deve essere proprio un gran cretino, ne sono certa. dice di aver girato il mondo e alla fine non trova di meglio di una spintarella di suo padre per lavorare. che vergogna, boicottiamolo!

  4. Simone

    febbraio 17, 2015 at 15:44

    mi avete letteralmente letto nel pensiero! concordo al 100%
    personalmente non guarderò questo programma come non ho mai guardato nessun programma con il grasso piagnucolone scotti. comunque il proverbio dice: il diavolo fa le pentole ma non i coperchi. infatti, il cioccio-scotto, pur avento intascato parecchi milioni di euro in tutti questi anni dalla Mediaset in piena decadenza, se avete notato, è molto depresso e la sua “lacrimuccia facile” ne è la testimonianza. ben gli sta!
    spero che suo figlio abbia una vita dura e difficile nonostante la raccomandazione di papà, nella vità tutto ti ritorna (per fortuna!).

  5. GIGI

    febbraio 17, 2015 at 16:36

    Ma lo sapete che Scotti è proprietario di studi televisivi in quel di Cologno a cui Mediaset paga l’affitto quando vi registra i suoi show?

    Ma lo sapete che Scotti è il prediletto di Silvio B., che fece fare un sondaggio in cui Scotti risultò il più amato leader del cetrodestra?

    Ma lo sapete che Eoardo Scotti è un povero sfigato che si paga i viaggi con i soldi di papà, ed è tutt’altro che un giramondo multilingue?

    Meditate gente, meditate….

    • Annalisa

      febbraio 17, 2015 at 16:52

      la metà delle cose che hai scritto si sapevano, non per niente nonostante i numerosi e ripetuti flop, scotti viene sempre riconfermato: alla fine tra fitto x gli studi tv e stipendio forse (dico forse) mediaset ci guadagna, anzichè mettere un altro presentatore. c’è crisi per tutti! Edoardo Scotti? che dire?! mi fa schifo e basta, ma non andrà lontano, miracolato come suo padre.

  6. Mirko

    febbraio 17, 2015 at 17:31

    un ciccione ributtante, di un antipatia unica… non so come facciano alcuni a chiamarlo zio gerry… il figlio è solo un fallito raccomandato.

    • ElianaGiardini

      febbraio 17, 2015 at 18:57

      Fa fatica a tenere la panza in dentro quando lo inquadrano o lo fotografano, nonostante i miracoli che fanno i sarti per non farla sembrare. non so se mi fa più schifo lui o suo figlio, edo trota scotti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *