Dolci dopo il Tiggì, la ricetta del 12 marzo 2015: colombine classiche di Anna Moroni

By on marzo 12, 2015
foto dolci dopo il tiggi guido castagna

La seconda semifinale di Dolci dopo il Tiggì sta volgendo al termine. I due concorrenti in gara, Sara Sardone e Vincenzo Monaco, sono fermi sul punteggio di 2 a 1. Lo scontro tra i due concorrenti è iniziato con il Dolce della Passione di Ambra Romani, che ha preferito la decorazione di Sara. Sal De Riso invece, che ha presentato il suo Giardino di Fragole, con il quale Vincenzo Monaco si è portato in situazione di pareggio. La pasticceria casalinga di Anna Moroni ha permesso la rimonta di Sara, che è stata superiore a Vincenzo nella cottura del plumcake. Prima di conoscere il nome del secondo finalista, vediamo come si preparano le colombine pasquali di Dolci dopo il Tiggì.

Ricette Anna Moroni, Colombine classiche. Ingredienti per l’impasto: 100 g di burro, 200 g di zucchero, 3 uova, 1 bicchiere di latte, aroma di mandorle q.b., aroma di arancio q.b., aroma di limone q.b., 100 g di scorza d’arancia candita, un pizzico di sale, 350 g di farina, 1 bustina di lievito per torte salate. Per la glassa: 100 g di granella di mandorle, 100 g di zucchero a velo, 1 albume, scaglie di mandorle q.b., granella di zucchero q.b.

Montiamo il burro con lo zucchero e profumiamo con l’aroma di mandorle, limone e arancio. Separiamo i tuorli dagli albumi e aggiungiamo i tuorli alla montata di burro. Uniamo un pizzico di sale e il latte. Setacciamo la farina e il lievito e incorporiamo al composto. Aggiungiamo la frutta candita. Incorporiamo gli albumi montati a neve e versiamo l’impasto in sei stampini da colomba (oppure in uno grande). Informiamo a 180°C per 30′. Intanto, prepariamo la glassa, mescolando lo zucchero con l’albume d’uovo e la granella di mandorle. A metà cottura, togliamo le colombine dal forno e aggiungiamo la glassa. Riportiamo in forno e completiamo la cottura.

foto_colombine_classiche

Ricette Anna Moroni, Colombine al cioccolato. Ingredienti per l’impasto: 2 uova intere, 110 g di zucchero, 1/2 bacca di vaniglia, un pizzico di sale, 150 g di farina, 50 g di fecola di patate, aroma di fiori d’arancio q.b., 100 g di burro, 30 g di gocce di cioccolato, 1/2 bustina di lievito per dolci, latte q.b. Per la glassa: 40 g di cacao, 75 g di zucchero a velo, acqua calda, 100 g di granella di zucchero.

Montiamo le uova con lo zucchero, aggiungiamo gli aromi (polpa di vaniglia e aroma di fiori d’arancio) e il sale. Aggiungiamo il burro fuso; setacciamo le farine e uniamo al composto. Lavoriamo a mano o con le fruste elettriche, quindi uniamo il lievito stemperato nel latte. Aggiungiamo le gocce di cioccolato alla fine e versiamo negli stampini da colomba – o in uno grande – e inforniamo a 180°C per 30′. Prepariamo la glassa sciogliendo il cacao e lo zucchero a velo in un po’ d’acqua calda. Decoriamo le colombine già cotte e raffreddate, completando con la granella di zucchero.

Se avete bisogno di un dolce per la colazione o una merenda sfiziosa, non perdete il plumcake di Dolci dopo il Tiggì dell’11 marzo 2015.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *