Premio Regia Televisiva, Milly Carlucci lo dedica alla madre scomparsa di recente

By on maggio 25, 2015
foto Milly Carlucci

Stasera alle 21:15 su Rai 1, Fabrizio Frizzi condurrà la 55esima edizione del Premio Regia Televisiva, la manifestazione ideata da Daniele Piombi che premia i migliori programmi della stagione televisiva e i suoi protagonisti. Solo qualche giorno fa vi avevamo annunciato i finalisti del Premio Regia Televisiva. Tra questi Ballando con le stelle, il varietà condotto da Milly Carlucci che ha vinto il riconoscimento più prestigioso della tv per l’undicesima volta.

La conduttrice ha festeggiato questo grande traguardo con un’intervista sul settimanale DiPiù in cui ha tracciato il bilancio dei suoi dieci anni alla guida di Ballando con le stelle. La Carlucci si dice orgogliosa e commossa per il Premio Regia Televisiva che dedica alla madre scomparsa tre mesi fa. Come ricordiamo, Milly andò in onda con Notti sul ghiaccio il giorno dopo la morte della mamma, scelta apprezzata da alcuni e criticata da altri. Dice la conduttrice: “Questo premio e tutto il mio lavoro lo dedico a una persona che ho amato tanto: mia mamma che se n’è andata il 28 febbraio per una malattia fulminante. E’ stata sempre al mio fianco e io sento che, invisibilmente, è ancora accanto a me”.

Da quel drammatico giorno, Milly Carlucci e le sue sorelle si sono strette più che mai attorno al padre Luigi per aiutarlo a superare questa perdita. Dopo un momento di comprensibile commozione, la presentatrice ritrova il sorriso parlando della sua “creatura” Ballando con le stelle che, anno dopo anno, ha conquistato il cuore degli italiani. Lei ritiene che il successo della trasmissione sia dovuto al grande impegno dei concorrenti, al talento dei maestri e alla sua squadra di autori. Tra i momenti più difficili ricorda una tromba d’aria che si è abbattuta su Roma distruggendo la sala delle stelle nel 2005 e, durante la nona edizione, l’abbandono dello studio di Anna Oxa per protesta contro la giuria.

Ma c’è un momento che rimarrà per sempre impresso nella sua memoria, quando quest’anno l’atleta paralimpica Giusy Versace ha perso una protesi mentre ballava: “Poteva essere un momento drammatico e, invece, a sorpresa, si è trasformato nel momento più bello e commovente di Ballando con le stelle, grazie alla sensibilità di Raimondo Todaro e alla forza d’animo di Giusy”. La nuova edizione di Ballando andrà in onda a gennaio 2016 e si dice che tra i concorrenti potrebbe esserci Simona Ventura! La Carlucci non conferma e non smentisce: “Ho già lavorato con Simona e ne sono entusiasta. Mi piacerebbe averla nel cast! Chissà, forse questo sogno potrebbe avverarsi…”. Intanto, Milly Carlucci punta a vincere il suo dodicesimo Premio Regia Televisiva e non ha dubbi: d’ora in poi tutti i suoi successi saranno dedicati alla sua adorata mamma!

About Isabella Adduci

Nata a Cassano allo Ionio (Cosenza) nel 1978, si è laureata in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Bari ed ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione forense presso la Corte d'Appello di Catanzaro. Da sempre appassionata di televisione, cinema e spettacolo, ama scrivere e leggere libri di ogni genere, quotidiani, magazines. Il suo sogno è quello di diventare un apprezzato critico televisivo... sognare non costa nulla!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *