Detto Fatto, ricetta 17 settembre: piatto completo del buonumore

By on settembre 17, 2015
foto piatto del buonumore

Detto Fatto, ricetta 17 settembre 2015: il piatto del buonumore

La puntata odierna di Detto Fatto è stata pensata per tutti coloro che vogliono fare della cucina la loro cura terapeutica, infatti la ricetta del giorno è il piatto completo del buonumore; a realizzare quest’ultimo è stato lo chef Marco Martinelli con l’aiuto della nutrizionista Elisabetta Orsi. Gli ingredienti per rifare in casa questa pietanza unica e utile per lo spirito (ma anche per il fisico), possono essere letti sfogliando la gallery a fine articolo; successivamente si comincia con il pulire il filetto di salmone eliminando le lische. In seguito, stemperare lo zafferano nella cocco cuisine calda e tagliare la mela a cubetti condendoli con un cucchiaio di olio extravergine d’oliva; bollire in acqua non salata il riso venere e spennellare con l’olio il filetto di pesce. In una padella antiaderente, rosolare a fiamma moderata i filetti dalla parte della pelle per 4 minuti circa e girarli, successivamente, una sola volta quando sono quasi a fine cottura; non dimenticare di salare e pepare. Scottare gli spinaci con l’olio per 10-15 secondi e impiattare: disporre nel centro del piatto il riso, adagiare sopra di esso le foglie di spinaci e, infine, il filetto di salmone; completare con la frutta e la salsa allo zafferano a vostra fantasia.

Detto Fatto, puntata 17 settembre: ritornano i vecchi tutor

La ricetta di oggi targata Detto Fatto va ad aggiungersi alle seguenti: bignè con crema pasticcera di Michel Paquier, cantucci al cioccolato e lampone di Alessandro Servida e le basi per un sushi perfetto di Hirohiko Shimizu. Nella stessa puntata, la conduttrice Caterina Balivo ha ospitato in studio tutte vecchie conoscenze: l’esperto di moda Paolo Lungo con la sua boutique dedicata quest’oggi allo street wear (abbigliamento da strada tipico dei rapper o del mondo hip hop), Emanuela Tonioni con la sua adorata amica macchina da cucire (ha insegnato a fare ai telespettatori un astuccio personalizzato visto il rientro a scuola dei più piccoli) e il parrucchiere Stefano Bonomi con i suoi tagli “Wow” (oggi alle prese con due varianti per uno stesso taglio corto). Non poteva di certo mancare il cambiolook e la rubrica dedicata alle star nazionali e internazionali del mondo del cinema e dello spettacolo di Giovanni Ciacci e la presenza del ficcanaso Gianpaolo Gambi; quest’ultimo ha portato in studio Pietro Panza, giardiniere e artista che ha fornito tutti i segreti per realizzare un giardino verticale.

foto_piatto_del_buonumore_01.jpg

About Alessandro Petroni

Nato a Roma il 19 Febbraio 1988, è laureato in Psicologia Clinica e laureando in Sessuologia e Psicologia della Devianza. E' un appassionato di televisione, musica, cinema e tutto ciò che gira attorno a queste forme d'arte, compreso il gossip. Amante dei reality e talent show, si diverte a criticare e scrivere sul mondo dello spettacolo sempre con professionalità.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *