X


Detto Fatto, ricette 15 settembre: cantucci al cioccolato e lampone e altro

Scritto da , il Settembre 15, 2015 , in Programmi Tv Tag:,
foto cantucci

Detto Fatto, prima ricetta: cantucci morbidi al cioccolato e lampone

Se ieri, Caterina Balivo ha iniziato la puntata in dolcezza con il nuovo tutor Michel Paquier e i suoi bignè ripieni di crema pasticcera, anche oggi si è iniziato con una ricetta davvero zuccherosa: cantucci morbidi al cioccolato e lampone di Alessandro Servida. Dopo aver annotato gli ingredienti e relative dosi sfogliando la gallery, si inizia preparando direttamente i cantucci morbidi: montare il burro morbido con la vaniglia, il limone e lo zucchero; quando il composto è ben montato, inserire piano piano le uova sbattute e il sale. Quando il composto risulta liscio e omogeneo, unire la farina precedentemente setacciata con il lievito; infine unire le mandorle grezze e mettere l’impasto in un sac à poche. Formare un cordoncino su una teglia con carta da forno e cuocere a 200° per 15 minuti circa; una volta cotto, togliere dal forno e tagliare dei bastoncini larghi circa 1,5 cm. Rimettere questi ultimi in forno a tostare da entrambi i lati e nel frattempo dedicarsi alla salsa di cioccolato e lampone: scaldare il latte con la panna e una volta pronto, versarlo sul cioccolato al latte; unirci la purea di lamponi e mixare con un mixer a immersione.

Detto Fatto, seconda ricetta del 15 settembre 2015: insalata di sgombro

La seconda ricetta del giorno è stata presentata da una vecchia conoscenza del programma, lo chef Fabio Potenzano; quest’ultimo ha cucinato per i telespettatori di Detto Fatto una insalata di sgombro: tagliare i pomodorini a metà e condirli con sale, pepe, olio extravergine di oliva ed erbe aromatiche; metterli in forno a 100° per 40 minuti circa e nel frattempo pulire accuratamente gli sgombri dalle lische. Marinare questi ultimi per qualche minuto con olio e cuocerne due al vapore (protetti da pellicola alimentare); farli raffreddare in acqua e ghiaccio e cuocere in padella, all’ultimo momento, gli altri filetti. Schiacciare con una forchetta le patate lesse e condirle con sale, pepe, origano e capperi tritati; in seguito, aprire in due i fagiolini lessi e condire con poco sale e poco olio. Affettare la cipolla rossa e mettere a bagno con l’aceto per 5 minuti; denocciolare le olive, tagliare i pomodori a spicchietti e tostare in forno le fettine di pane. Per la salsa: frullare tutti gli ingredienti occorrenti (sfogliare la gallery per leggerli) con il frullatore a immersione, preparare le salse di due colori e impiattare in maniera armoniosa come mostrano le foto.

[imagebrowser id=14700]