Ricette La prova del cuoco, 8 settembre: i gustosi piatti di Rai1

By on settembre 8, 2015
foto la prova del cuoco 18 febbraio 2015

La prova del cuoco, 8 settembre 2015: le ricette di oggi

Si ritorna alle origini, con La prova del cuoco. La puntata di ieri, prima della sedicesima stagione, ha definitivamente squarciato il velo sulle numerose novità che caratterizzano la nuova edizione della trasmissione di Rai1. La prima grande new entry si è già rivelata in apertura. Si tratta del nuovo chef Hiro, giapponese, che andrà a rinforzare la squadra di Chi Batterà gli Chef, da lunedì a venerdì. La competizione è giudicata da Fabio Picchi, che sceglie a chi assegnare il montepremi giornaliero di 150 €. La prima sfida della settimana è andata ad Hiro, mentre quest’oggi, i concorrenti, sfidano il veterano Gilberto Rossi. Alessandra Spisni, maestra sfoglina direttamente da Bologna, è presente in tutte le puntate, occupandosi del pranzo per tutto lo studio. Spazio anche ai maestri, che nella puntata d’esordio sono stati rappresentati da Sergio Barzetti (molto apprezzati i suoi San Marzano ripieni), mentre il dolce è stato affidato al lungimirante Guido Martinetti, che ha presentato uno dei suoi gelati d’autore. La Gara, invece, mantiene la tradizione di Renatone Salvatori e Mauro Improta, che da quindici anni inaugurano la prima puntata de La prova del cuoco. La puntata del martedì accoglie Gabriele Bonci e Natalia Cattelani. Pizza e ricetta in quattro mosse per l’antesignana delle blogger. Ecco le ricette.

La prova del cuoco, Bocconcini di Riso alla pizzaiola

Natalia Cattelani introduce la rubrica “Le ricette in quattro mosse“. I bocconcini di riso alla pizzaiola sono il piatto di oggi. Ecco gli ingredienti: 200 g di riso misto, 15 pomodorini, 60 g di provola, origano, 3 cucchiai di formaggio misto, 1 uovo, farina di mais tostato, spinacini da insalata freschi, 6 pomodorini ciliegino per accompagnare il piatto, olio di arachidi per friggere. Cuocere il riso per 30′, scolarlo e lasciar raffreddare. Intanto che si attende la cottura del riso, tagliare a metà i pomodorini e privarli della parte interna con uno scavino. Farcire i pomodorini con un dadino di formaggio. Condire ora il riso con un uovo, origano e formaggio grattugiato. Mescolare per bene, quindi lavorare il riso appena condito per formare un disco. Adagiare un pomodorino al centro di questo disco e coprire il tutto con dell’ulteriore riso, in modo che il pomodorino risulti all’interno del bocconcino. Scaldare l’olio per la frittura, passare ogni bocconcino realizzato nella farina di riso e tuffare in olio bollente. Per un risultato più leggero, passare velocemente nell’olio e completare la cottura in forno, a 200°C. Servire il piatto, accompagnando con pomodorini e spinacini. Gli ingredienti e le dosi per realizzare tutte le ricette sono presenti anche nella Gallery sottostante.

foto_bocconcini_di_riso.jpg

Ricette La prova del cuoco, 8 settembre: rotolo con confettura di pesche

Anna Moroni torna ai fornelli con uno dei suoi dolci. Ecco gli ingredienti del suo rotolo con confettura di pesche: 1 kg di pesche, 350 g di zucchero, 1 bacca di vaniglia, succo di limone. Per il rotolo: 60 g di frutta secca, 70 g di farina, 40 g di fecola, 120 g di zucchero, 3 uova, 1/2 bustina di lievito in polvere, 2 cucchiai di burro, una bustina di vanillina, 30 g di zucchero a velo, sale fino. Si parte con la confettura di pesche. Tagliare la frutta a pezzettoni, coprire con abbondante zucchero semolato e far cuocere nel forno a microonde per circa 7-8′. Una volta pronta, frullare a immersione e bagnare con quale goccia di limone, per evitare l’ossidazione della frutta. Intanto, si prepara la base. Rompere tre uova, separando i tuorli dagli albumi. Montare quindi i tuorli con 120 g di zucchero, quindi aggiungere una bacca di vaniglia, un cucchiaio di burro morbido, la farina, la fecola e il lievito. Continuare a lavorare con le fruste elettriche fino a ottenere un composto liscio, aggiungendo via via lo zucchero a velo. Montare gli albumi a neve e incorporare al composto, lavorando dal basso verso l’alto. Foderare una teglia da forno, versare il composto e infornare a 180°C per 15′. Lasciar raffreddare, quindi farcire con uno strato di confettura alle pesche e abbondante granella. Arrotolare con l’aiuto della carta da forno, far riposare in frigorifero e guarnire con ulteriore confettura e granella.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *