Chi l’ha visto? Gli Orlandi e la Gregori abbandonano lo studio in diretta

By on ottobre 21, 2015
foto giornalista Rai Federica Sciarelli

Chi l’ha visto? Casi Emanuela Orlandi e Mirella Gregori archiviati

La notizia dell’archiviazione dei casi di Emanuela Orlandi e Mirella Gregori ieri si è diffusa in rete a macchia d’olio, finendo sulle prime pagine di tutti i giornali: una decisione presa dalla Procura di Roma, nonostante il volere contrario del Pubblico Ministero e soprattutto dei familiari delle due ragazze, scomparse nel 1983, Mirella il 7 maggio ed Emanuela il 22 giugno. Due misteri collegati tra loro e mai risolti, ai quali è stato dedicato l’inizio della puntata di “Chi l’ha visto?” in onda stasera, come sempre su Rai3 con Federica Sciarelli. La puntata si è aperta con Maria Antonietta Gregori (sorella di Mirella) e Natalina e Pietro Orlandi (sorella e fratello di Emanuela). I tre, visibilmente turbati per il provvedimento preso dalla Procura di Roma, hanno rilasciato dichiarazioni molto forti sulla decisione dell’archiviazione, che non approvano e non approveranno mai. “E’ scomparsa mia sorella, ma è sparita anche Emanuela. Cosa dobbiamo fare adesso? Dobbiamo cercarle noi da soli? 80mila persone hanno firmato le petizioni…” ha asserito la Gregori, riferendosi alla decisione della Procura, la quale fa presagire che quasi certamente alla verità sul destino delle due adolescenti romane non si arriverà mai.

Chi l’ha visto? Maria Antonietta, Natalina e Pietro lasciano lo studio

“Per loro è come un libro chiuso. Emanuela non è mai esistita, Mirella non è mai esistita. Sono rimaste così, a 15 anni. Ci sarà qualcuno che continuerà ad indagare? La cosa che in assoluto mi fa arrabbiare più di tutte è pensare a quei delinquenti che hanno portato via due ragazzine, che se la staranno ridendo alle nostre spalle, alle spalle di chi si è impegnato, alle spalle di tutte le persone che ci sostengono e che hanno firmato le petizioni. Noi, invece, siamo tutti impotenti. Loro hanno vinto! Ma solo apparentemente hanno vinto, perchè noi non ci arrendiamo”: è stata questa la lunga dichiarazione di Natalina Orlandi, sorella di Emanuela, che ha subito ceduto la parola al fratello Pietro il quale ha asserito: “E’ una loro illusione pensare di aver vinto”. L’uomo si è poi scagliato contro il Vaticano, precisando di NON ringraziarlo perchè si è comportato molto male. Pietro ha infatti sottolineato di non aver mai compreso il comportamento tenuto dal Vaticano in questi trentadue anni. “Chi è indifferente e sta a guardare senza far nulla, è complice” (cit. Papa Francesco) ha poi affermato Orlandi, continuando: “Il comportamento del Vaticano è stato proprio questo. Pretendere la verità sarebbe dovuto essere un dovere del Vaticano!”. Terminate le dichiarazioni, Maria Antonietta, Natalina e Pietro si sono tolti i microfoni poggiandoli sul tavolo dello studio e, dopo aver dato le spalle alle telecamere, se ne sono andati senza proferire più parola. “E’ un gesto simbolico” ha quindi commentato Federica Sciarelli, nel momento in cui i tre hanno abbandonato lo studio in diretta, aggiungendo: “Noi siamo con loro e continueremo a cercare la verità”.

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 Agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

One Comment

  1. Pingback: Federica Sciarelli contro Barbara d’Urso? “Chi fa pubblicità non è un giornalista” | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *