Mara Venier commossa a L’Arena: il ricordo della madre scomparsa

By on novembre 22, 2015
foto Mara Venier

L’Arena: Mara Venier torna in Rai dopo due anni

Dopo l’intervista a Romina Power, oggi Massimo Giletti ha ospitato a L’Arena, nello spazio “Protagonisti”, Mara Venier. L’ex “signora della domenica” (di recente ospite ad Open Space) è tornata in Rai dopo due anni dalla sua ultima Domenica In. L’occasione è stata la presentazione del suo libro “Amori della zia”. Giletti ha ricordato gli anni meravigliosi della conduttrice in Rai, ora è a Mediaset. Risponde Mara Venier: “Mi sto divertendo molto ma rimango sempre una libera professionista”. Ha, poi, speso parole di stima e affetto per Maria De Filippi che ha definito “unica e speciale, generosa e non esibizionista”. La Venier ha raccontato la genesi di “Amori della zia”. Inizialmente doveva scrivere un libro sull’ Alzheimer, malattia di cui era affetta la madre scomparsa da poco e doveva intitolarsi “Mamma ti ricordi di me?” Ma non è riuscita a portarlo a termine, troppo dolore. E Giletti le ha chiesto se fosse vera una voce che circolava quando conduceva La Vita in diretta: fu accusata di fare un uso personale del mezzo pubblico solo perché, alla fine di ogni puntata, salutava la mamma, già ammalata, dicendole semplicemente “Ciao mamma”. A questo punto Mara Venier non è riuscita a trattenere le lacrime ricordando la mamma che non c’è più.

Mara Venier si commuove ricordando la madre scomparsa

La conduttrice ha confermato di essere stata richiamata per questo motivo dai vertici della Rai ma che quando ha spiegato al direttore di Rai 1 di allora, Mauro Mazza, perché ogni giorno salutava sua mamma, lui le ha detto “Continua a salutarla e salutala anche da parte mia”. Mara Venier si è commossa, poi, rivedendo le immagini del suo matrimonio con Nicola Carraro che ha definito “il centro della mia vita”: era presente anche la sua adorata mamma. Mara Venier ha un grande rimpianto: il suo papà non ha potuto assistere al suo successo. Non solo lacrime ma anche tante risate durante l’intervista. Mara Venier ha parlato dell’amicizia con Alfonso Signorini e dei suoi amori. Fu un colpo di fulmine quello per l’attore americano Armand Assante, aveva perso completamente la testa per lui, gli diede un simpatico benservito con “la lasagna dell’addio”. Era molto gelosa di Jerry Calà, tanto che lo prese a botte con un giornale mantre era sul set, senza aspettare la fine del ciak. Non c’è mai stato nulla, invece, con Gianni Morandi: “purtroppo” dice la Mara Nazionale. Lunga e tormentata la storia con Renzo Arbore a cui deve, però, molto dal punto di vista professionale. Ricorda il consiglio che le diede quando le proposero di condurre Domenica In “Devi essere te stessa”. E proprio grazie alla sua spontaneità e alla sua semplicità Mara Venier è entrata nel cuore di milioni di telespettatori!

About Isabella Adduci

Nata a Cassano allo Ionio (Cosenza) nel 1978, si è laureata in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Bari ed ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione forense presso la Corte d'Appello di Catanzaro. Da sempre appassionata di televisione, cinema e spettacolo, ama scrivere e leggere libri di ogni genere, quotidiani, magazines. Il suo sogno è quello di diventare un apprezzato critico televisivo... sognare non costa nulla!

2 Comments

  1. Pingback: Mara Venier a tutto campo: da Tu si que vales all’addio alla Rai | LaNostraTv

  2. Pingback: Mara Venier e Barbara d’Urso: signore della domenica e nemiche nell’ombra? | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *