Detto Fatto, 4 dicembre: i cioccolatini ripieni fai da te

By on dicembre 4, 2015
foto cioccolatini ripieni fai da te

Ricette Detto Fatto, si respira aria di Natale

Il Natale si avvicina e – con esso – la corsa a regali originali, che spesso non possono essere acquistati nei negozi. A sciogliere l’intricato nodo ci pensa oggi il maestro cioccolataio Mirco Della Vecchia, che suggerisce la preparazione di golosi cioccolatini fatti in casa. Con un semplice stampo, è possibile ottenere moltissime variazione e gusti. Oltre al tutorial dedicato ai cioccolatini, Mirco Della Vecchia spiega come preparare lo stampo, aspetto fondamentale nella preparazione di praline perfette. Per prima cosa, è indispensabile pulire lo stampo con dell’alcool alimentare, da eliminare con la carta assorbente. Da evitare l’utilizzo dell’acqua, che potrebbe rilasciare dei residui di calcare e opacizzare il cioccolato. In più, l’alcool evapora più velocemente dell’acqua: gli stampi sono molto piccoli e particolarmente difficili da asciugare perfettamente. Una volta puliti, assicurarsi che gli stampi siano a temperatura ambiente. Temperare il cioccolato a 30°C. La pasticceria di Detto Fatto non si ferma alle meraviglie di cioccolato di Mirco Della Vecchia. Nel corso della puntata del 3 dicembre, Franco Aliberti si è cimentato nella preparazione di una torta con sorpresa, mentre Alessandro Servida ha rivisitato la preparazione e la decorazione del classico zuccotto. La nuova tutor, Desirèe Giacometti, ha invece preparato delle ottime crostatine cocos, mentre Marco Rossi ha pensato ai celiaci con la crostata di farina di castagne. Nel paragrafo seguente, la ricetta e le fasi di preparazione dei cioccolatini ripieni fai da te.

Detto Fatto, come preparare i cioccolatini di Mirco Della Vecchia

Ingredienti: 500 g di cioccolato al latte, 500 g di cioccolato fondente, panna montata, marmellate varie, frutta fresca, frutta secca in granella. Partire dalla prima tecnica: il bicchierino mille gusti. Con un mestolo, versare il cioccolato negli stampi. Scuotere leggermente lo stampo, in modo da eliminare le eventuali bolle d’aria che potrebbero essersi depositate sul fondo. Capovolgere lo stampo, in modo da eliminare il cioccolato in eccesso. Lasciar raffreddare e sformare. Farcire la camicia di cioccolato con la panna montata fresca e confetture di vari gusti. Utilizzare la frutta fresca per la decorazione. Per i pienotti croccanti, riempire lo stampo per metà con della frutta secca in granella (da scegliere a piacere, secondo i gusti). Riempire l’altra metà dello stampo con il cioccolato: in questo modo, il cioccolato cola e si attacca alle nocciole. Raffreddare il frigorifero per 20′, quindi sformare. Per i cuori morbidi, è necessario preparare la camicia come precedentemente spiegato. Lasciar raffreddare per almeno 3′. Riempire con la crema al cioccolato, fino a qualche millimetro. Sigillare con il cioccolato temperato, che terrà il cuore tenero. Lasciar raffreddare in frigorifero e sformare.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

One Comment

  1. Pingback: Detto Fatto, 7 dicembre: brownies e cookies di Jeff Thickman | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *