La prova del cuoco, ricette 21 dicembre: sfiziose idee per Natale

By on dicembre 21, 2015
foto la prova del cuoco

Ricette La prova del cuoco, 21 dicembre: canederli rossi al formaggio

Profumo di Natale a La prova del cuoco. Antonella Clerici ha aperto la puntata di oggi con dei piatti perfetti per le feste in arrivo. Dopo la faraona e il torrone morbido di sabato, oggi La prova del cuoco ha deliziato il pubblico con i canederli rossi al formaggio di Markus Holzer, gli spaghettoni al limone salato, gamberi e bottarga di Hiro Shoda e tante altre idee culinarie. Gli ingredienti necessari per realizzare i canederli sono: 350 gr di pane bianco raffermo, 50 gr di cipolla bianca, 30 gr di farina, 5 uova, 150 gr di rape rosse, 50 gr di burro, 100 gr di formaggio erborinato, sale e cumino. Per la base di verdura servono: 300 gr di cavolo cappuccio, 20 gr di burro, olio, cumino e pepe. Infine per la salsa occorrono: 50 gr di burro, erba cipollina e formaggio grana. Per preparare i canederli saltare la cipolla con il burro. In una ciotola aggiungere: il pane tagliato a cubetti, il composto di uova e barbabietola (precedentemente frullate insieme), un cucchiaio di farina, un po’ di sale, di cumino e la cipolla soffritta. Allungare con acqua o latte e amalgamare bene.

La prova del cuoco del 21 dicembre: le ricette di Markus Holzer e Hiro Shoda

Creare delle palline e inserire all’interno il formaggio erborinato. Cuocere, quindi, in acqua salata per 10 minuti. Nel frattempo in una padella aggiungere: un goccio d’olio, una noce di burro e il cavolo cappuccio (precedentemente tagliato a strisce). Impiattare, creando un letto di verdura e posando sopra i canederli. Guarnire poi con del burro fuso, una spolverata di parmigiano e di erba cipollina. Ecco pronti i canederli rossi al formaggio de La prova del cuoco (foto disponibile nella gallery a fine articolo). Anche Hiro Shoda ha sfoderato oggi da Antonella Clerici un piatto imperdibile: gli spaghettoni al limone salato, gamberi e bottarga. Gli ingredienti necessari per la realizzazione degli spaghettoni sono: 300 gr di piselli surgelati, 320 gr di spaghettoni, aglio, prezzemolo, due spicchi d’aglio, 200 gr di finocchi, 40 gr di bottarga e peperoncino fresco. Per il limone sotto sale servono: 1 limone e del sale grosso. Per i gamberi marinati occorrono: 10 gamberi rossi, sale, la scorza di limone, olio extravergine d’oliva. Infine per realizzare il brodo di gamberi bisogna avere in dispensa: 10 carapaci di gamberi rossi, sale, acqua, olio e 30 millilitri di vino bianco.

La prova del cuoco: spaghettoni di Hiro Shoda, 21 dicembre

Per prima cosa tagliare il limone a fettine, spalmare con il sale grosso, riporre in un barattolo e lasciare in frigorifero per 10 giorni. Shakerare ogni giorno il contenitore. Nel frattempo preparare il brodo di pesce inserendo in una pentola: i carapaci di gamberi, l’olio extravergine, l’acqua e il vino bianco. Cuocere per circa 10 minuti. A questo punto preparare i gamberi marinati, tagliandoli a pezzettini e mettendoli in una ciotola con: sale, olio extravergine d’oliva e succo di limone. Riporre in frigo per 10 minuti. Intanto cuocere al forno i piselli, a 200 gradi per 20 minuti, quindi creare una purea schiacciandoli bene. In una padella a parte, con abbondante olio, soffriggere per 10 minuti 2 peperoncini e uno spicchio d’aglio. Aggiungere il finocchio tagliato a fettine, il prezzemolo e il limone salato. Condire poi gli spaghetti cotti con il sugo, guarnire con la crema di piselli, i gamberi e spolverare con la bottarga. Gli spaghettoni al limone salato, gamberi e bottarga de La prova del cuoco sono pronti. Un primo piatto perfetto per la tavola delle feste (foto disponibile nella gallery).

foto_spaghettoni.png

About Simona Tranquilli

Nata a Latina il 16 Maggio 1983, dopo il Liceo Scientifico ha capito che la sua strada è la scrittura. Ha conseguito la Laurea Specialistica in “Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo” presso la facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università La Sapienza di Roma. Durante il periodo universitario ha lavorato prima presso un quotidiano e poi per un settimanale della provincia di Latina, trattando temi di attualità e spettacolo. Moglie e mamma tuttofare, ama viaggiare e praticare sport ma, soprattutto, è un'appassionata di televisione. Predilige i programmi di intrattenimento leggero e le serie televisive.

One Comment

  1. Pingback: La prova del cuoco, 22 dicembre: prove tecniche per le feste | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *