Tiziana Buldini tra cinema e Tv: l’attrice nel cast di “Immaturi”

By on aprile 10, 2016
Foto Tiziana Buldini

Tiziana Buldini, giovane promessa del cinema italiano: presto nella serie tv “Immaturi”

C’è uno spot in onda in questi giorni che ha canalizzato l’attenzione soprattutto del pubblico maschile, rimasto colpito e incuriosito dalla ragazza protagonista. Lo spot “Magdalene” dello slip con tirabaci (stuzzicante particolarità del prodotto) ha (ri)portato sul piccolo schermo, seppur in una nuova e insolita veste, l’attrice Tiziana Buldini, giovane promessa del cinema italiano e non solo, che con il suo sguardo provocante ha stregato i telespettatori che hanno avuto la fortuna di intercettare lo spot tra un’operazione di zapping e l’altra. L’attrice, che gli accaniti fan di Uomini e Donne ricorderanno nel ruolo di corteggiatrice dell’ex gieffino Fabiano “Fefé” Reffe, può vantare un curriculum di tutto rispetto in questo mondo dello show business dove l’improvvisazione sembra essere l’unica carta in mano alle aspiranti star. Nel 2008 Tiziana Buldini inizia a percorrere la strada del cinema e della Tv recitando in fiction quali “Vip” di Carlo Vanzina e serie Tv di pregio quale è “Romanzo Criminale” con la regia di Stefano Sollima (regista dell’acclamata serie “Gomorra”) dove recita accanto a Marco Bocci (protagonista della fiction “Squadra Antimafia”). Successivamente, per lei si aprono le porte del grande schermo recitando prima in “Scusa ma ti voglio sposare” di Federico Moccia e in “No problem” per la regia di Vincenzo Salemme dove interpreta l’amante di Sergio Rubini. E il suo curriculum si va ad arricchire perché Tiziana Bulddini sarà nel cast della serie Tv “Immaturi” sceneggiata da Paolo Genovese e diretta da Rolando Ravello. Il ruolo, per ora, non è dato saperlo.

Tiziana Buldini nel cast di “Immaturi”: nuovo ruolo per la giovane attrice

Tiziana Buldini, giovane attrice di cinema e fiction, – che reciterà nella serie Tv “Immaturi” – non ha mai smesso di studiare ed è la sua determinazione, mista a voglia di imparare, che nel 2010, dopo aver posato per Playboy come playmate per gennaio e febbraio, le fa capire che ciò per cui è nata nella sua vita è calarsi nei ruoli più disparati per vivere, come direbbe la grande Claudia Cardinale, “non una, ma mille vite”. E’ così che si iscrive al corso di recitazione intensivo con Beatrice Bracco per poi seguire il corso di dizione e recitazione tenuto da Claudio Zarlocchi e al laboratorio Duse di Francesca De Sapio che frequenta tuttora con grande entusiasmo perché “bisogna sempre imparare nella vita”, come ha detto lei stessa. Tiziana Buldini, dopo aver fatto la conoscenza del fuoco artistico che in lei covava da tempo, viene subito notata dal regista Pupi Avati il quale le affida prima un ruolo ne “Il figlio più piccolo” (2010), dove interpreta l’amante di Christian De Sica, poi una parte nella commedia “Il cuore grande delle ragazze” (2011), il ruolo di Suor Maria ne “Il ragazzo d’oro” (2013), e infine nel 2015 una parte nel film per la Tv “Con il sole negli occhi”. Sono ancora tanti i film (e le fiction) nei quali ha potuto dare prova di sé, ma su tutti è doveroso citare “Il racconto dei racconti” di Matteo Garrone dove, oltre a respirare per la prima volta il profumo dell’internazionalità, ha avuto l’onore di recitare a fianco di attori quali Toby Jones, John C. Reilly, Vincent Cassel e Salma Hayek. La sua è una strada spianata verso il successo.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Vicecaporedattore de LaNostraTv dal 2016 e Caporedattore dal 2017, scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *