Anticipazioni Cuore ribelle: Juan ricattato

By on ottobre 21, 2016
foto cuore ribelle juan

Cuore ribelle trame puntate italiane: i sensi di colpa di Beatriz

Dopo aver ucciso Emilia, Beatriz vive di terribili sensi di colpa, tanto che, nelle puntate di Cuore ribelle in onda dal 24 al 28 ottobre, la donna tenta il suicidio ma, fortunatamente, l’intervento di Hector evita il peggio. L’uomo, però, è sempre più stanco e non riesce a gestire la malattia della sorella ed, ad un certo punto, Hector decide di raccontare a Sofia tutta la verità su Beatriz. Nel frattempo la Guardia Civile trova il corpo di Aurora al fiume. Il comandante della Guardia Civile di Cuore ribelle, Ferrer, poi, riesce ad evitare il trasferimento in Africa, grazie ad un ricatto perpetrato ai danni di Juan. Un ricatto che Alejandro scopre presto, tanto che vorrebbe vendicare il padre ma Juan, che, intanto, ha vinto a carte con Matias, barando, consiglia al figlio di cambiare strategia.

Anticipazioni Cuore ribelle prossima settimana: la sete di vendetta di Bocanegra

Le anticipazioni di Cuore ribelle, inoltre, rivelano che Raul cerca di riconquistare in tutti i modi Sara, che, dopo aver scoperto chi è veramente l’uomo di cui si stava innamorando, è molto fredda con lui, tanto che continua a respingerlo. E a complicare tutto c’è l’ordine che Raul riceve da Bocanegra: deve uccidere Sara. Ma non finisce qua il desiderio di morte di Bocanegra che, nelle prossime puntate di Cuore ribelle, ordina a Raul di uccidere anche Eusebio Garmenida, perchè ha dei sospetti su di lui. Dopo aver avuto una conversazione con il sindaco di Arazana, infatti, Bocanegra comincia ad avere dei dubbi sulla sua fedeltà. Infine non si può non parlare di amore, perchè questo sentimento ad Arazana è sempre protagonista ma non tutti ne traggono gli effetti positivi sperati e, così, mentre a Cuore ribelle Chato è pazzo d’amore per Clara, Eusebio e Clara sono ai ferri corti, nonostante il ricco possidente ami sua moglie.

About Patrizia Gariffo

Ama scrivere e lo fa da sempre. Dopo la laurea in Lettere Classiche è diventata giornalista pubblicista e questo le ha permesso di avere diverse esperienze sia sulla stampa tradizionale che su quella online e le ha fatto apprezzare sempre di più questo lavoro. E' una persona molto riservata, non le piace mettersi in mostra, anche quando potrebbe farlo. Preferisce la sostanza all’apparenza e non sopporta gli opportunisti e chi si sente più di quello che in realtà vale.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *