Bake off con Benedetta Parodi: ricetta torta purgatorio di Ernst Knam

By on settembre 22, 2017
Foto torta purgatorio Bake off Italia

Ernst Knam a Bake off Italia con la Parodi, 22 settembre: torta purgatorio

Per la prova tecnica di questa quarta puntata di Bake off Italia condotto da Benedetta Parodi, Ernst Knam ha proposto la torta purgatorio. Ingredienti per la torta paradiso: 675 g di uova, 400 g di tuorli, 225 g di zucchero, 1 kg di zucchero a velo, 1 kg di burro, 5 g di vaniglia Tahiti, 600 g di farina, 400 g di fecola, 45 g di buccia di limone grattugiata, 23 g di lievito per dolci, 9 g di sale Maldon e 135 g di liquore all’arancia. Per la crema di cioccolato al burro: 700 g di cioccolato fondente al 60%, 500 g di burro leggermente salato, 500 g di panna fresca, 10 g di sale Maldon. Per la crema di zafferano al burro: 900 g di cioccolato bianco, 500 g di burro leggermente salato, 2,5 g di zafferano in polvere, 500 g di panna fresca, 10 g di sale Maldon. Per la rosa di pasta di zucchero utilizzare del colorante rosso e 250 g di pasta di zucchero. 250 g di cioccolato fondente serviranno per fare le scritte di cioccolato.

Benedetta Parodi conduce Bake off Italia: torta purgatorio di Ernst Knam

Passiamo al procedimento della torta purgatorio di Ernst Knam presentata durante la puntata di oggi di Bake off Italia condotto da Benedetta Parodi. Per la torta paradiso, in una planetaria, montare zucchero a velo, burro, sale, scorza di limone grattugiata, vaniglia e liquore all’arancia, aggiungendo man mano i tuorli. Montare a mano zucchero e uova e unirvi pian piano il composto precedente, aggiungendo poi con attenzione fecola, farina e lievito. Versare l’impasto negli stampi imburrati raggiungendo un’altezza di un centimetro e infornare per circa 30 minuti a 180°. Per la crema di cioccolato al burro far raggiungere alla panna il bollore, versandola poi sul cioccolato fondente. Iniziare montando a mano con una frusta, poi spostarsi nella planetaria finché il composto non si sarà raffreddato. Far montare il tutto con il burro e il sale e lasciar raffreddare in frigo per qualche minuto. Per la crema di zafferano al burro far raggiungere alla panna, insieme allo zafferano, il bollore e versarla sul cioccolato fondente. Procedere poi come per la crema precedente. Montare la torta sovrapponendo i dischi di torta iniziando dal più grande fino al più piccolo e ponendo tra ognuno di essi uno strato di crema al cioccolato, mentre per i bordi utilizzare la crema allo zafferano. Decorare delle targhe di cioccolato bianco con il cioccolato fuso, scrivendo i nomi delle cornici del Purgatorio. In cima alla torta porre una rosa di pasta di zucchero. Se avete in programma una festa, o semplicemente volete presentare una torta simpatica, potete provare anche la funny cake di Ernst Knam.

About Ilaria Capozzi

Classe 1996, Napoli. Diplomata al Liceo Scientifico e studentessa di Fisioterapia all'Università, da sempre con una passione per la lettura e per la scrittura, che non vuole smettere di coltivare nonostante tutti gli altri impegni. Appassionata soprattutto di serie tv, film e programmi di cucina di ogni tipo. Scrive per LaNostraTv da Luglio 2017.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *