Fabio Fazio si difende e porta Cottarelli a Che tempo che fa

By on settembre 10, 2018
Foto Fabio Fazio a Che tempo che fa

Che tempo che fa: Fazio parla del suo contratto e chiama Cottarelli

Fabio Fazio domenica 23 settembre darà il via alla nuova edizione di Che tempo che fa, il talk passato l’anno scorso da Raitre alla prima serata di Raiuno. Il lunedi, in seconda serata, andrà in onda Che fuori tempo che fa. Fazio sarà affiancato, ancora una volta, da Filippa Lagerback e Luciana Littizzetto. Il conduttore, ospite ieri sera al Tempo delle Donne alla triennale di Milano, è stato intervistato per il Corriere della Sera dal giornalista Aldo Cazzullo. Dopo più di un anno, non si sono ancora placate le polemiche sul contratto milionario di Fazio che si difende:

“La mia ultima dichiarazione dei redditi è di oltre 2 milioni di euro, di cui come è giusto che sia pago la metà in tasse. Una cosa trovo inaccettabile: il denaro non può essere una condanna per rinnegare tutti i valori con cui sono cresciuto”.

Fabio Fazio è orgoglioso dei risultati raggiunti l’anno scorso da Che tempo che fa che ha guadagnato un punto e mezzo in più di share rispetto all’anno precedente, costa un terzo rispetto a una fiction, è pagato interamente dalla pubblicità e ha vinto 27 serate su 32. Ma la vera novità di quest’anno di Che tempo che fa sarà la presenza fissa di Carlo Cottarelli.

Fabio Fazio risponde alle critiche sul suo contratto. Cottarelli a Che tempo che fa

Carlo Cottarelli, l’ex commissario staordinario alla revisione della spesa pubblica, è balzato agli onori della cronaca nei mesi scorsi perchè incaricato dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella di formare il nuovo governo in seguito al primo tentativo fallito di Lega e M5s. Rinunciò all’incarico dopo pochi giorni. Fabio Fazio spiega perchè ha voluto Carlo Cottarelli come ospite fisso a Che tempo che fa:

“Stiamo assistendo a un sommovimento mondiale, un’ondata di aggressività e superficialità emotiva. La presenza di Cottarelli è un modo per mettere un punto fermo, per essere laici e oggettivi in un momento di scarsa razionalità”.

Per Fabio Fazio è un dovere del servizio pubblico offrire un’analisi competente su temi che interessano tutti. Cottarelli sarà l’anti Salvini? Riguardo al Ministro dell’Interno Fabio Fazio precisa che lo invita sempre ma puntualmente declina il suo invito. Che tempo che fa anche quest’anno dovrà scontrarsi con le fiction di Canale5, Solo 2 con Marco Bocci prima e L’isola di Pietro 2 con Gianni Morandi poi. Chi vincerà la gara degli ascolti? L’appuntamento con la prima puntata di Che tempo che fa è per domenica 23 settembre in prima serata su Raiuno.

About Isabella Adduci

Nata a Cassano allo Ionio (Cosenza) nel 1978, si è laureata in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Bari ed ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione forense presso la Corte d'Appello di Catanzaro. Da sempre appassionata di televisione, cinema e spettacolo, ama scrivere e leggere libri di ogni genere, quotidiani, magazines. Il suo sogno è quello di diventare un apprezzato critico televisivo... sognare non costa nulla!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *