X


Eleonora Daniele contro Federica Sciarelli: Estate in diretta oscura Chi l’ha visto?

Scritto da , il 17 Giugno, 2015 , in Personaggi Tv
foto eleonora daniele

I malumori tra Eleonora Daniele e Federica Sciarelli, rispettivamente padrone di casa di Storie Vere e “Chi l’ha visto?”, non sembrano aver fatto cambiare stile di lavoro alla conduttrice veneta, nel 2014 “accusata” dalla giornalista di Rai3 di “clonare” i contenuti di “Chi l’ha visto?” per via della scelta di trattare a Storie Vere casi di scomparsa e cronaca nera. La nuova regina del pomeriggio di Rai1, infatti (attualmente al timone di Estate in diretta con Salvo Sottile), continua a puntare sulle sparizioni, rischiando quindi di scatenare una nuova polemica con la collega Sciarelli.

La goccia che rischia di far traboccare nuovamente il vaso e scatenare le ire di Federica Sciarelli potrebbe essere la scomparsa di Daniele Potenzoni, il 36enne di Pantigliate, comune lombardo situato nei pressi di Milano, affetto da autismo e sparito da Roma il 10 giugno in occasione di una gita durante la quale avrebbe dovuto assistere ad un’udienza con Papa Franceco.

Nella puntata odierna di Estate in diretta, la Daniele non si è limitata a parlare della scomparsa dell’uomo invitando in studio un familiare: ha infatti addirittura fatto intervenire telefonicamente una donna che ha testimoniato di aver visto Potenzoni in una precisa zona della capitale, nei pressi di un dormitorio. Un vero e proprio “Chi l’ha visto?” versione pomeriggio dunque, su Rai1, in uno studio che peraltro è adiacente a quello dal quale va in onda il programma di Federica Sciarelli (stasera dedicato alla misteriosa morte di Marco Vannini e alla scomparsa di Alessandro Cerreto e Luigi Sabatino).

Senza dubbio le intenzioni di Eleonora Daniele sono positive (il programma svolge a tutti gli effetti un servizio pubblico, esattamente come “Chi l’ha visto?”). Chissà comunque se la collega gradirà il gesto, dal momento che “Chi l’ha visto?” da ben 26 anni si occupa di scomparse in prima serata su Rai3, mentre Estate in diretta nei caldi pomeriggi della bella stagione potrebbe senza dubbio dare spazio a temi più leggeri, dopo una pesante stagione in cui la cronaca nera e le sparizioni sono state propinate a tutte le ore e in tutte le salse, da Pomeriggio Cinque a La vita in diretta, passando per Quarto Grado, L’Arena e non solo.