X


The Kolors ancora primi con “Out”. Briga torna secondo e prepara l’assalto?

Scritto da , il Giugno 25, 2015 , in Musica Tag:, ,
foto the kolors

Se non li avete mai sentiti nominare nel corso di questi ultimi mesi probabilmente vivete con la testa altrove o siete fuori dal mondo. Sono la realtà musicale più prominente di questo periodo: stiamo parlando della band lanciata da Amici di Maria De Filippi, i The Kolors, che continuano a mietere successi e consensi uno dietro l’altro ma non da meno è il compagno di avventura Mattia Briga.

Solo una settimana fa arrivava la conferma ufficiale del doppio disco di platino e il confermato primo posto in classifica per la quarta settimana consecutiva e, di certo, non ci si meraviglierà ormai se oggi siamo qui a confermare che il disco della band ormai più che emergente non ci pensa minimamente a schiodarsi dalla cima della classifica dei dischi più venduti della settimana di FIMI (Federazione Industria Musicale Italiana).

Anche se il gossip e la cronaca rosa non gli dà tregua la loro musica non viene comunque messa all’ombra dal successo mediatico e dalla loro vita privata che incuriosisce tutti ma non è da meno anche il loro diretto antagonista durante la quattordicesima edizione di Amici, Mattia Briga che dopo essere scivolato per una settimana in terza posizione causa nuovo album dei Muse, ritorna a guadagnare terreno stanziandosi nuovamente con il fiato sul collo della rock band che, a questo punto, non dovrà calare l’attenzione.

Briga, infatti, da svariate settimane è all’agguato in attesa di compiere il tanto atteso sorpasso per godere della sensazione di un primato dopo la vittoria scippatagli in extremis dai compagni che dopo l’entrata ad Amici in un climax ascendente non hanno fatto altro che conquistare popolarità e stima da parte dei professori ma soprattutto del pubblico.

Decisiva, dunque, sarà la settimana prossima che potrebbe vedere ribaltarsi la situazione a favore del rapper che si è dovuto accontentare della medaglia d’Argento ad Amici ma non ci pensa per nulla a darsi per vinto perché il suo futuro, come dice lui stesso, è più importante e promettente.