X


Guè Pequeno commenta il primo posto in Fimi con Vero. Frecciatina ai The Kolors?

Scritto da , il Luglio 2, 2015 , in Musica Tag:,
foto guè pequeno

Come ogni giovedì, è uscita la nuova classifica FIMI (Federazione Industria Musicale Italiana) che rileva i dati di vendita settimanali dei prodotti fisici e delle singole tracce online in Italia; la stessa fornisce un riferimento ufficiale per il mercato discografico e per l’assegnazione delle varie certificazioni (disco d’oro, di platino, multiplatino e diamante). Ebbene, dopo ben cinque settimane consecutive, abbiamo una nuova numero uno in vetta alla classifica per ciò che riguarda gli album.

Fino a sette giorni fa, a dominare le classifiche generali c’erano loro, i The Kolors con la loro prima fatica musicale, l’album “Out“; quest’ultimi erano inseguiti e tallonati dal loro collega di talent show, il rapper Mattia Briga con “Never Again“. Sarà riuscito quest’ultimo a spodestare la band del momento dalla prima posizione, visto anche il recente traguardo conquistato del disco di platino che il cantante stesso ha commentato con un tweet di fuoco?

Purtroppo per lui (e per le sue fan) non è stato il rapper a togliere il primato ai The Kolors anzi, “Never Again” scende di una posizione rispetto alla scorsa settimana occupando attualmente il gradino più basso del podio. Stash, Alex e Daniele, invece, hanno visto scipparsi la vetta della classifica direttamente da una new entry (anch’egli, fatalità, un rapper): Guè Pequeno con “Vero“. Quest’ultimo, non appena saputo la tanto attesa notizia, ha realizzato, e successivamente postato, un video sulla sua bacheca personale di Facebook.

Esattamente siamo al numero 1 con Vero, bestiale raga. Grazie a chi lo ha comprato, a chi non lo ha comprato può benissimo andarlo a comprarlo perchè comunque spacca“. Queste le prime testuali parole pronunciate dal cantante nel video in questione girato a bordo di una macchina in corsa; esse non sono state, però, le sole ma difatti, nei pochi secondi registrati, Guè Pequeno ha trovato anche il tempo per fare una “battutina” (o “frecciatina” a seconda dell’interpretazione): “Ma come ho fatto ad essere al numero 1? Perchè ho il ciuffo! Anche io ho il ciuffo e il ciuffo vincerà“.

Palese riferimento al frontman dei The Kolors, Stash Fiordispino? Sembrerebbe essere proprio così ma non si capisce l’intenzione e il significato che si cela dietro a questo commento: pura ironia o battutina, frecciatina nei confronti della band?