X


La prova del cuoco, ricetta Anna Moroni: ciambella mascarpone e crema di nocciole

Scritto da , il Ottobre 6, 2015 , in Programmi Tv Tag:, ,
foto ciambella Anna Moroni

La prova del cuoco, 6 ottobre: la ciambella di Anna Moroni

Immancabile, nella puntata de La prova del cuoco del martedì, il tradizionale appuntamento con la rubrica “I dolci di Anna”, curata dalla simpatica cuoca umbra, da anni colonna portante del programma culinario condotto da Antonella Clerici e leadear d’ascolti nella fascia oraria del mezzogiorno. Uno spazio dedicato alla buona cucina, dove ogni giorno chef, concorrenti e cuoche, deliziano il palato dei telespettatori della prima rete con tante prelibatezze, dolci e salate, primi, secondi, antipasti, contorni, piatti unici e dessert, ideali da portare a tavola in ogni occasione. E nell’angolo dedicato ai dolci, oggi Anna Moroni ha presentato una delizia facile da realizzare e molta golosa (come la crostata cioccolato e noci presentata ieri a Detto Fatto su Rai2, dal pasticcere Domenico Spadafora, con Caterina Balivo). Il dolce protagonista della puntata di oggi de La prova del cuoco, è stata invece la ciambella mascarpone e crema di nocciole firmata, come suddetto, da Anna Moroni. Per la realizzazione di questa deliziosa ciambella occorrono, oltre al mascarpone e alla crema di nocciola, anche farina, zucchero, uova, vanillina, lievito e zucchero a velo (le dosi precise di tutti gli ingredienti sono indicate nell’apposita scheda contenuta nella fotogallery sottostante).

La prova del cuoco: Anna Moroni prepara la ciambella mascarpone e crema di nocciole

Realizzare la ciambella mascarpone e crema di nocciola proposta oggi nello spazio intitolato “I dolci di Anna” a La prova del cuoco dall’omonima cuoca eugubina, è facile e veloce. Bisogna innanzitutto imburrare una teglia circolare. Rompere poi le uova in una bacinella e lavorarle manualmente con la frusta insieme allo zucchero. Amalgamare, unire il mascarpone, girare ancora, aggiungere un pizzico di sale, la farina e il lievito. Dopo aver lavorato il composto per circa 5 minuti, versarlo quasi tutto nella tortiera precedentemente imburrata. Livellare e aggiungere, a cucchiaiate, la crema di nocciole (6 cucchiaiate in tutto). Coprire quindi con il rimanente composto, anch’esso da unire a cucchiaiate, e scaldare in forno statico a 180 gradi per 40-50 minuti (Anna consiglia di fare la prova stecchino). Terminata la cottura, sfornare la ciambella, sformarla dalla tortiera facendo attenzione a non rovinarla, adagiarla su un vassoio e spolverarla con lo zucchero a velo. Una volta raffreddata, tagliarla a fette e servirla (nella gallery sottostante sono disponibili le foto che illustrano, dall’inizio alla fine, senza saltare alcun passaggio, le varie fasi della preparazione di questa imperdibile ciambella mascarpone e crema di nocciole).

[imagebrowser id=14744]