X


La prova del cuoco: torta in padella Natalia Cattelani / ricetta sprint cornetti

Scritto da , il Aprile 24, 2017 , in Programmi Tv Tag:, ,
foto torta in padella Natalia Cattelani

La prova del cuoco: torta in padella con macedonia di frutta di Natalia Cattelani

Con la ricetta della torta in padella con macedonia di frutta oggi Natalia Cattelani a La prova del cuoco ha deliziato il palato dei telespettatori di Rai1, in compagnia di Antonella Clerici, dopo la ricetta sprint dei cornetti “come al bar” (nel secondo paragrafo). Per preparare la torta in padella di Natalia Cattelani (visibile nella foto a destra) servono gli ingredienti qui elencati: 180 grammi di farina, 20 grammi di fecola di patate, un uovo, un cucchiaio di latte, della buccia di limone grattugiata, un cucchiaino di lievito per dolci, 100 grammi di zucchero e 50 millilitri di olio e.v.o. Per fare la crema gli ingredienti sono invece: zucchero a velo quanto basta, un kiwi, 3 o 4 fettine d’ananas, una vaschetta di fragole, una vaschetta di mirtilli, una noce di burro, 4 rossi d’uovo, un cucchiaio raso di amido di mais, 3 cucchiai rasi di farina, 8 cucchiai rasi di zucchero e mezzo litro di latte.

Natalia Cattelani: ricetta torta in padella con macedonia di frutta a La prova del cuoco

Per preparare la torta in padella di Natalia Cattelani presentata oggi, 24 aprile, a La prova del cuoco con Antonella Clerici si deve iniziare con la base. Rompere un uovo intero in una ciotola e far cadere l’olio a filo usando contemporaneamente una frusta a mano per emulsionarlo. Aggiungere zucchero e scorza di limone grattugiata. Amalgamare. A parte, in un’altra ciotola, mescolare le farine con il lievito e aggiungere il composto alla crema a base di uovo. Lavorare con un cucchiaio e successivamente a mano per formare una palla (si può unire un cucchiaio di latte per impastare meglio). Scaldare la padella a fuoco basso. Stendere la pasta dandole lo stesso diametro della padella, sulla carta forno, prima di adagiarla sulla piastra calda e bucherellarla con una forchetta. Infine coprirla, aspettare 10 minuti e controllare che non si bruci. Poi girare e scaldare dall’altra parte sempre per 10 minuti, dei quali gli ultimi 5 senza coperchio. Far raffreddare lontano dal fornello.
Preparare la crema. Scaldare il latte con la scorza del limone in un tegame portando a bollore. Montare a parte uova e zucchero per avere un composto spumoso, al quale aggiungere le farine. Versare nel tegame con il latte in ebollizione, aspettare che la massa di farina e uova venga conglobata (si vedrà la schiuma del latte salire dai lati verso il centro). Quando non si vede più la parte cremosa delle uova, mescolare con la frusta energicamente. Spegnere il fornello appena la crema è pronta. Aggiungere una noce di burro (facoltativa) per renderla più morbida. Stendere il tutto in un piatto e metterlo coperto nel frigo.
Successivamente mettere la base del dolce in un piatto da portata e stendervi sopra la crema, usando un sac a poche, dopo averla lavorata di nuovo con la frusta. Decorare la torta con frutta tagliuzzata. E’ possibile spolverarla con zucchero a velo o con gelatina di albicocche. Buon appetito!

La prova del cuoco oggi, 24 aprile: ricetta sprint cornetti ‘come al bar’

Ad aprire la puntata odierna de La prova del cuoco è stata invece la ricetta sprint dei cornetti come al bar, chiamati proprio così (nella foto in basso), presentati prima di un meraviglioso risotto, ricetta di Serbio Barzetti. Ingredienti: 250 millilitri di latte, 20 grammi di lievito di birra, 500 grammi di farina, 120 grammi di zucchero, un uovo intero e un tuorlo, 3 cucchiai di olio di semi, 100 grammi di burro, 250 grammi di marmellata di albicocche, granella bianca di zucchero ed essenza di vaniglia quanto basta. Procedimento. Mettere il latte in una ciotola, sbriciolare il lievito, aggiungere la farina e mescolare con la frusta. Unire lo zucchero, un uovo, alcune gocce di essenza di vaniglia e olio di semi e mescolare, coprendo poi con pellicola. Lasciar lievitare per un paio d’ore. Successivamente mettere la pasta su un tagliere e appiattirla per avere un disco (che deve rimanere un po’ gonfio). Tagliare il disco di pasta in senso longitudinale, sul quale fare anche incisioni laterali per ottenere tanti triangoli. Staccare i triangoli e formare con essi palle di pasta della grandezza di un mandarino. Appiattirle con il mattarello per avere dischetti di media grandezza, da spennellare con burro fuso. Sovrapporre varie palle di pasta per avere un disco stratificato. Dopo aver messo un’ultima sfoglia, stendere il disco stratificato appiattendolo. Tagliarlo longitudinalmente e poi farvi delle incisioni laterali, per avere triangoli, alla base dei quali mettere un cucchiaino di marmellata di albicocche. Arrotolare i triangoli per ottenere i cornetti. Far lievitare i cornetti per un’ora, coperti con un telo di stoffa. Successivamente metterli in una teglia rivestita di carta forno, spennellarli con rosso d’uovo, spolverarli con granella di zucchero e cuocerli per 20 minuti a 180 gradi in forno. Consumarli caldi. Buon appetito!

foto cornetti come al bar La prova del cuoco