L’Eredità: Flavio Insinna pronto a sostituire Carlo Conti?

By on maggio 2, 2018
foto flavio insinna

Flavio Insinna vuole condurre L’Eredità al posto di Carlo Conti?

Quella di Fabrizio Frizzi è una perdita che risuona ancora nell’aria con un rumore assordante. Il dolore che assale quando si pensa che non c’è più è incontenibile. Fabrizio Frizzi rappresentava tutto ciò che di buono è e dovrebbe essere la televisione: un mezzo di comunicazione e intrattenimento dove si possa parlare con un tono di voce pacato, mostrando educazione e rispetto nei confronti di chiunque, dalle maestranze ai concorrenti passando per il pubblico da casa e in studio. Frizzi era tutto questo e di più. Quando Carlo Conti è tornato al timone de L’Eredità suo malgrado ha commosso tutti quanti. Visibilmente commosso e scosso ha dichiarato che tutto si sarebbe immaginato, ma non quello di sostituire il suo grande amico e fratello soprattutto dopo poco tempo dalla restituzione delle chiavi dello studio. Dalla prossima stagione televisiva molto probabilmente Carlo Conti non potrà condurre il popolare quiz di Rai1 (sarà impegnato con la nuova edizione di Tale e Quale Show) e pare che in pole position ci sia Flavio Insinna. Come ha rivelato l’informatissimo giornalista Giuseppe Candela sui social pare che Insinna stia facendo di tutto per mettere le mani su L’Eredità. Una scelta che definire fuori luogo è un mero eufemismo.

Carlo Conti sostituito da Flavio Insinna a L’Eredità? Il retroscena

Stando alle dichiarazioni di Giuseppe Candela, giornalista di Oggi e Dagospia, pare che Flavio Insinna stia lavorando alacremente dietro le quinte per arrivare a mettere le mani su L’Eredità, il popolare quiz di Rai1 condotto negli anni da signori della Tv quali Amadeus, Carlo Conti e Fabrizio Frizzi. Dice il giornalista che pensare di sostituire Frizzi con quello che è a tutti gli effetti l’anti-Frizzi è una scelta incomprensibile e imbarazzante. I fuori onda di Insinna che Striscia La Notizia ha reso pubblici sono ben scolpiti nella memoria del pubblico e infatti i commenti negativi sui social si sprecano: c’è chi definisce il tutto esecrabile; chi promette di non vedere più la trasmissione; chi spera che la Rai sia più accorta e scelga bene il sostituto a tempo pieno di Fabrizio Frizzi. Una bella idea sarebbe quella di fare una staffetta tra Carlo Conti, Antonella Clerici e Milly Carlucci ovvero le tre persone che più erano legate all’indimenticabile Fabrizio Frizzi. Oppure una delle idee migliori sarebbe quella di affidare la conduzione a un volto pulito, professionale e amato come quello di Alessandro Greco che, con Zero e Lode, ha saputo dimostrare ampiamente il suo talento nella conduzione.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016), scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *