X


Rita Dalla Chiesa insultata dopo la morte di Frizzi: “Non ho paura”

By on luglio 17, 2018
Foto Rita Dalla Chiesa

Rita Dalla Chiesa insultata e minacciata: la risposta alle critiche

Rita Dalla Chiesa, dopo la morte di Fabrizio Frizzi, suo marito dal 1992 al 2002, è stata sommersa di insulti e minacce sul web. Secondo i suoi detrattori avrebbe messo nell’ombra la vedova di Frizzi, Carlotta Mantovan. Rita Dalla Chiesa ha raccontato in un’intervista rilasciata al settimanale Nuovo Tv di essersi rivolta agli avvocati dopo che qualcuno ha scritto sul suo profilo che avrebbe voluto essere lei la vedova di Fabrizio Frizzi. Ventotto persone hanno creato la pagina “Odio Rita Dalla Chiesa” cancellata solo dopo l’intervento dell’avvocato. Rita Dalla Chiesa non ha mai voluto sostituirsi a Carlotta Mantovan con cui, tra l’altro, è sempre in contatto:

“Non esiste alcun problema fra noi. Lei mi fa una tenerezza infinita perchè è molto giovane e ha passato mesi durissimi accanto a Fabrizio da ottobre a marzo”.

Fabrizio Frizzi, infatti, è stato ricoverato d’urgenza il 23 ottobre del 2017 dopo essersi sentito male durante la registrazione di una puntata de L’Eredità. La situazione si è rivelata più grave del previsto e il famoso conduttore è scomparso lo scorso 26 marzo. Rita Dalla Chiesa, rimasta in ottimi rapporti con Frizzi anche dopo il divorzio, ha dedicato solo due post all’ex marito dopo la sua morte: una preghiera dedicata alla figlia del presentatore e a suo nipote Lorenzo che hanno perso entrambi il papà e una loro foto a La posta del cuore, il programma che hanno condotto insieme su Raiuno nel 2015.

Rita Dalla Chiesa attaccata sul web dopo la morte di Frizzi

Sono bastati questi due post dedicati a Fabrizio Frizzi a scatenare l’odio del web contro Rita Dalla Chiesa. Molti sono convinti che qualsiasi cosa pubblichi sia un pensiero rivolto a Fabrizio Frizzi ma Rita Dalla Chiesa ci tiene a specificare che non è cosi: ha una sua vita e dopo di lui ha avuto un’altra storia importante. Ma la giornalista non ha paura di “quattro perditempo sul web”. Avrebbe dovuto e potuto avere paura per motivi più gravi, ad esempio quando suo padre, il generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, venne ucciso dalla mafia nel 1982 o tutte le volte che ha difeso Silvio Berlusconi. Rita Dalla Chiesa racconta di essere stata minacciata di morte solo una volta quando a Forum andò ospite una signora che s’inventò di essere stata vittima del terremoto dell’Aquila e l’accusarono di speculare su quella tragedia. Rita Dalla Chiesa ne ha già viste tante e non si farà di certo intimorire da chi l’attacca sul web!

About Isabella Adduci

Nata a Cassano allo Ionio (Cosenza) nel 1978, si è laureata in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Bari ed ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione forense presso la Corte d'Appello di Catanzaro. Da sempre appassionata di televisione, cinema e spettacolo, ama scrivere e leggere libri di ogni genere, quotidiani, magazines. Il suo sogno è quello di diventare un apprezzato critico televisivo... sognare non costa nulla!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *