Anna Moroni a Ricette all’italiana, 23 ottobre: torta di riso salata

By on ottobre 23, 2018
Foto torta di riso salata ricette all'italiana

Ricette all’italiana oggi: la torta di riso salata di Anna Moroni

In questo secondo appuntamento con il programma culinario di Rete 4, Ricette all’italiana, che vede la conduzione del presentatore Davide Mengacci e la presenza, ai fornelli, della cuoca Anna Moroni, i telespettatori a casa hanno potuto assistere al procedimento di altre due nuove pietanze. “Annina” Moroni, dopo aver proposto la preparazione del lievito madre, ha presentato al pubblico un altro gustoso piatto salato, ovvero la sua ricetta della torta di riso salata, adatta anche ai vegetariani, per poi proporre anche un altro piatto del recupero, ovvero il procedimento per preparare degli stuzzichi partendo dagli avanzi di pasta briseè. Ecco gli ingredienti per questo rustico: 2 rotoli di pasta briseè, 3 uova, 180 g di riso carnaroli, 900 g di latte intero, 100 g di parmigiano grattugiato, 240 g ricotta, del pesto di basilico e del sale quanto basta.

Ricette all’italiana con Anna Moroni: ricetta della torta di riso

Passiamo ora al procedimento della torta di riso salata proposta oggi dalla cuoca Anna Moroni nel secondo appuntamento con Ricette all’italiana, la trasmissione condotta da Davide Mengacci. Far bollire, all’interno di una pentola, il latte intero e mettere, al suo interno, il riso in cottura. Continuare a cuocere fino a far sì che il riso assorba tutto il latte. Far raffreddare il tutto e aggiungere i restanti ingredienti, ovvero le uva, la ricotta, il parmigiano grattugiato e il sale. Mixare il composto con il frullatore a immersione per realizzare una crema omogenea. Stendere il primo disco di pasta briseè all’interno della tortiera a cerniera. Porvi sopra metà della crema a base di riso e spalmare poi il pesto di basilico. Ricoprire il tutto con il restante composto di riso, livellando la superficie. Terminare con delle strisce di pasta briseè realizzate con l’altro rotolo. Spennellare la superficie della pasta con un uovo sbattuto e infornare per circa 45 minuti a 180°. Con gli avanzi di pasta briseè è inoltre possibile realizzare dei gustosi stuzzichi spennellando la superficie della pasta con un uovo e spolverando il tutto con del pepe macinato e del pecorino grattugiato. Per una presentazione migliore, attorcigliare le strisce su sé stesse per ottenere un’elica. Infornare i salatini per circa 10 minuti (o fino a doratura) a 200°. Se invece avete bisogno di una base, al posto del lievito di birra, per tante altre ricette salate, potete provare anche il lievito madre di Anna Moroni, proposto nella prima parte della puntata di oggi.

About Ilaria Capozzi

Classe 1996, Napoli. Diplomata al Liceo Scientifico e laureata in Fisioterapia, da sempre con una passione per la lettura e per la scrittura, che non vuole smettere di coltivare nonostante tutti gli altri impegni. Appassionata soprattutto di serie tv, film e programmi di cucina di ogni tipo. Scrive per LaNostraTv da Luglio 2017.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *