X


Alessandro Cecchi Paone difeso a Mattino Cinque

Scritto da , il 13 Novembre, 2018 , in Personaggi Tv
foto cecchipaone mattino5

Mattino Cinque: Alessandro Cecchi Paone ha avuto un ruolo al GF Vip 3

Alessandro Cecchi Paone è stato il protagonista indiscusso della decima puntata del Grande Fratello Vip 3. Il conduttore in settimana si è scontrato duramente con Giulia e Silvia Provvedi. Le Donatella sono state aspramente criticate da Cecchi Paone, che non ha risparmiato frecciate anche a Fabio Basile. Ieri sera in puntata il televoto ha decretato l’uscita del conduttore che non è stato accompagnato dai suoi compagni di reality alla porta rossa, segno che il suo atteggiamento non è piaciuto ai concorrenti del Grande Fratello Vip 3. Oggi a Mattino Cinque Federica Panicucci ha aperto la seconda parte del rotocalco proprio parlando di Alessandro Cecchi Paone e degli scontri di ieri sera. Nel salotto di Mattino 5, Cecchi Paone è stato difeso. Il primo a prendere le parti del conduttore è stato Marco Balestri che ha sottolineato come nel reality vada portata anche informazione, dichiarando:

“Non ci può essere solo la cultura dello specchio, degli addominali”.

Marco Balestri ha ammesso che la simpatia non è esattamente la cifra di Alessandro Cecchi Paone che però ha avuto il merito di elevare i contenuti del programma. Balestri ha rincarato la dose sottolineando che l’ignoranza al giorno d’oggi non ha più giustificazioni. Basta infatti schiacciare un tasto sul computer per informarsi, a differenza di quanto avveniva in passato, quando bisognava consultare le enciclopedie.

Grande Fratello Vip 3: Alessandro Cecchi Paone elogiato a Mattino 5

Marco Balestri non è stato l’unico a difendere Alessandro Cecchi Paone a Mattino 5. Anche Floriana Secondi ha ammesso di aver apprezzato i discorsi fatti sulla cultura dal conduttore e, da mamma di un bambino di dieci anni, ha sottolineato di condividere il pensiero di Paone sull’importanza della cultura. Augusto De Megni ha ribadito che il discorso portato avanti da Cecchi Paone al GF Vip 3 è stato giusto, il suo unico errore è stato nei modi usati. In molti infatti hanno contestato la veemenza con cui il conduttore si sarebbe rivolto alle Donatella. L’ex gieffino ha infatti sottolineato la scarsa cultura di Giulia Provvedi, in crisi nei giorni scorsi, ribadendo che Silvia invece non avrebbe dato un buon esempio accompagnandosi in passato con Fabrizio Corona. A difendere la Provvedi è stato Francesco Mogol a Mattino 5 che ha sottolineato invece che la mora delle Donatella

“È stata un esempio di donna perchè per tre anni ha cercato di migliorare una persona”.

Alessandro Cecchi Paone: tutti gli scontri al Grande Fratello Vip 3

Difeso oggi a Mattino 5, Alessandro Cecchi Paone ha concluso ieri la sua esperienza al Grande Fratello Vip 3. Il conduttore nel corso delle sue tre settimane di reality ha litigato aspramente con diversi concorrenti. Elia Fongaro e Jane Alexander sono stati i primi a finire nel mirino di Cecchi Paone che ha sottolineato di non credere nei sentimenti professati dal velino e di trovare poco corretto il comportamento dell’attrice. A detta di Cecchi Paone la Alexander avrebbe dovuto agire in modo diverso, soprattutto in ragione del fatto che a casa ha un figlio che la guarda. È seguita poi la disputa con Maria Monsè, mentre la lite con le Donatella e Fabio Basile ha chiuso poi l’esperienza del conduttore al GF Vip 3.