X


Ascolti Barbara D’Urso: record per Domenica Live senza la Venier

Scritto da , il febbraio 4, 2019 , in Domenica Live
foto Barbara D'Urso ascolti domenica live

Domenica Live: Barbara D’Urso segna il record d’ascolti nel nuovo orario

Anche ieri pomeriggio è andata in onda una puntata di Domenica Live ricca di esclusive e questa mattina Barbara D’Urso raccoglie e porta a casa un bel risultato. La conduttrice è riuscita a battere la concorrenza: a guardare il contenitore del dì festivo della rete ammiraglia del Biscione sono stati 2.846.000 telespettatori pari al 16,5% di share e nella parte finale 2.711.000 telespettatori e il 14,5% di share. Il salotto di Barbara D’Urso si conferma il programma più seguito della sua fascia d’ascolto con un trend di ascolti in costante crescita e picchi che hanno raggiunto il 19% di share. Tanti gli argomenti trattati, come il caso degli insulti sessisti di John Vitale a Barbara D’Urso, la scoperta della vera madre di Paola Caruso e gli ultimi aggiornamenti sulla denuncia di Francesco Monte a Eva Henger per il famoso canna-gate scoppiato a L’Isola lo scorso anno.

Mara Venier sempre al top: ancora grandi ascolti per Domenica In

Ottimi ascolti per la Domenica In di Mara Venier che nella puntata del 3 febbraio ha conquistato l’Auditel con 3.067.000 telespettatori e il 17,7% di share e 2.741.000 telespettatori e il 16,8% di share. Un trionfo netto e una sconfitta netta contro le soap di Canale 5: Beautiful è stato visto da 2.080.000 telespettatori e l’11,63% di share, Una Vita ha fatto registrare l’11,57% di share e 1.967.000 telespettatori, mentre Il Segreto il 12,27% di share e 1.994.000 telespettatori. La puntata di ieri di Domenica In è stata molto caotica e ci sono state una serie di papere, rispetto al solito, che hanno fatto sorridere. Tutto sarebbe iniziato con un errore, probabilmente della regia, legato al nome di Mike Bongiorno scritto in maniera errata. Enrico Montesano ha imbarazzato Mara Venier: l’attore ha fatto qualche battuta sul Movimento 5 Stelle. Come è ormai noto, nei programmi del daytime di Rai1 non si può parlare di politica. Marco Carta ha fatto una rivelazione su Sanremo 2020 e ha dimenticato il testo del brano con cui vinse a Sanremo ‘La Forza Mia; un’indelicatezza è arrivata con Rosita Celentano quando ha usato in modo improprio la parola “autistici”. Mara Venier ha commesso una brutta figuraccia: nello spazio dedicato al Festival di Sanremo non ha fatto il nome di Simona Ventura conduttrice della kermesse nel 2004. Non è dato sapere se si sia trattato di una svista o fatto di proposito, ma questo ha fatto molto rumore sui social.

Cristina Parodi stabile: gli ascolti de La Prima Volta di ieri, 3 febbraio

Continua il successo per Cristina Parodi al timone de La Prima Volta, la trasmissione in onda subito dopo la Domenica In di Mara Venier. Nella giornata di ieri, domenica 3 febbraio, la Parodi ha messo a segno ascolti discreti, nonostante l’agguerrita concorrenza. Per La Prima Volta è un risultato in linea con le media di questa stagione televisiva e battere la corazzata di Domenica Live non è affatto facile. Domenica prossima sia Domenica Live che La Prima Volta non andranno in onda per lasciare spazio allo speciale di Domenica In post Festival di Sanremo, seguito lo scorso anno da 4,9 milioni di telespettatori nella prima parte, 3,9 milioni e 3,5 milioni nella seconda e terza parte.

About Marco Santoro

Studente di Psicologia Clinica. Come autore radiofonico ha firmato undici programmi, come produttore e conduttore è stato on air a Generazione Talenti, intervistando i ragazzi di Amici e di altri talent. Gestisce i siti di un'orchestra siciliana e di un cantante italiano. È impegnato nella presentazione di spettacoli e in attività manageriali.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *