X


Ascolti Isola dei Famosi ieri: Alessia Marcuzzi ancora sottotono

Scritto da , il febbraio 4, 2019 , in Isola dei Famosi
foto Alessia Marcuzzi isola dei famosi anticipazioni polene naufraghi

L’Isola dei Famosi: Alessia Marcuzzi lontana dagli ascolti della prima puntata

La terza puntata de L’Isola dei Famosi è stata seguita da 2.748.000 spettatori pari al 14.8% di share. Gli ascolti continuano a non decollare rispetto alla prima puntata che aveva registrato dei dati non soddisfacenti: 3.062.000 spettatori pari al 18.27% di share. Il reality condotto da Alessia Marcuzzi ha dovuto fare i conti con un palinsesto televisivo piuttosto attivo che ha offerto ai telespettatori serie televisive, talk e film. Sul primo canale della Tv di Stato è andato in onda Che Tempo Che Fa che ha ottenuto 3.587.000 telespettatori e il 13,7% di share, The Good Doctor è stato seguito da 2.563.000 telespettatori pari al 10% di share, Le Ragazze ha ottenuto il 5,8% di share, L’Incredibile Hulk su Italia 1 ha fatto registrare il 5,9% di share, il film Nico su Rete 4 il 3,8% di share, mentre Non è l’Arena su La7 ha ottenuto il 6,1% di share.

Alessia Marcuzzi ha sfidato Fazio con L’Isola dei Famosi: gli ascolti di ieri

Raddoppiare l’appuntamento settimanale per lasciare spazio al Festival di Sanremo nell’edizione de L’Isola dei Famosi meno vista di sempre non è stata una scelta ponderata, soprattutto considerata la concorrenza agguerritissima. D’altronde non c’era soluzione. Al crollo degli ascolti della prima puntata e della seconda si sono aggiunti quelli di ieri sera, domenica 3 febbraio, pari al 14,8% di share, anche se è stato recuperato un punto di share e circa 300.000 telespettatori, ma rimane ben sotto di 3 milioni e il 18% di share dell’esordio. Alessia Marcuzzi ha avuto la meglio su Fabio Fazio in termini di share ma non in numero di telespettatori: L’Isola ha fatto registrare 2.748.000 telespettatori, mentre Che Tempo Che Fa 3.587.000 telespettatori. Il terzo appuntamento con il reality condotto da Alessia Marcuzzi, con la partecipazione di Alda D’Eusanio, Alba Parietti e Alvin, è stato caratterizzato dal ritiro di John Vitale di Saranno Isolani e dall’abbandono della polena Francesca Cipriani. La conduttrice ha fatto sapere che il Divino Otelma sta bene dopo l’incidente avuto nei giorni scorsi, mentre Marco Maddaloni ha avuto da ridire sul menefreghismo di alcuni suoi compagni nei confronti della macchina del riso, mentre ha elogiato Marina La Rosa dicendo che è stata un esempio buono per tutti:

“Tutte le donne hanno visto lei vicino alla macchina del riso e hanno fatto come lei”.

A L’Isola sono sbarcati due nuovi concorrenti, Stefano Bettarini e Jo Squillo; durante le nomination, poi, si sono vissuti attimi di tensione. Demetra ha accusato Luca Vismara di essere volgare nei suoi confronti e in quelli di Grecia Colmenares dopo l’eliminazione di Taylor Mega; Francesca Cipriani, invece, si è scagliata contro Marina La Rosa definendola strega dopo aver visto un filmato nel quale le ha dato della stupida.

Marco Maddaloni commuove all’Isola. Paolo Brosio protesta contro Grecia

Marco Maddaloni all’Isola ha ricevuto un video messaggio dalla compagna Romina e dai figli. Il judoka si è sciolto in lacrime dicendo che gli manca tanto la sua famiglia:

“Non le ho detto quanto la amo e quanto è importante per me. Ha 29 anni e due figli. mi auguro che stia bene”.

Paolo Brosio, invece, ha avuto da ridire su Grecia Colmerares, accusata di far pi** ovunque invece che nel gabinetto:

“Le avevo detto di farla in bagno, invece lei delinea il territorio. La fa ovunque, sempre. Nella scala del terrore c’è il mosquito e poi c’è la pis**ata selvaggia della Grecia”.

About Marco Santoro

Laureando all'Università Kore di Enna, frequenta il corso di Scienze e Tecniche Psicologiche. Come autore radiofonico ha firmato undici programmi, come produttore e conduttore è stato on air a Generazione Talenti, intervistando i ragazzi di Amici e di altri talent. Gestisce i siti di un'orchestra siciliana e di un cantante italiano. È impegnato nella presentazione di spettacoli e in attività manageriali.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *